Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/11/2019 alle ore 16:00

Attualità e Politica

22/10/2019 | 11:31

Casinò di Saint Vincent: tribunale omologa il concordato, scongiurato il fallimento

facebook twitter google pinterest
saint vincenr casino

ROMA - Il tribunale di Aosta ha emesso oggi il decreto di omologazione del concordato in continuità aziendale della Casinò de la Vallée spa. È scongiurato quindi, al momento, il rischio di fallimento, istanza avanzata dalla procura vista la crisi dell'azienda (che è al 99,9 per cento della Regione Valle d'Aosta e per la parte restante del Comune di Saint-Vincent). La camera di consiglio dei giudici Eugenio Gramola (presidente), Marco Tornatore (relatore) e Anna Bonfilio si era svolta il 16 ottobre scorso, dopo l'ultima udienza sul piano di concordato, a cui nel luglio scorso aveva aderito l'89,24 per cento dei creditori della società. La proposta prevede un rimborso del 78 per cento delle somme dovute dalla società ai creditori chirografari e del 100 per cento a quelli privilegiati entro i prossimi cinque anni. I debiti ammontano a oltre 81 milioni di euro e l'impegno è di pagarne 68. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password