Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 01/12/2020 alle ore 21:22

Attualità e Politica

18/11/2020 | 14:26

Fondo salvasport, As.tro scrive a Adm: "Rinviare per tutti i concessionari scommesse il termine per il versamento della tassa"

facebook twitter google pinterest
salvasport astro adm scommesse

ROMA - Rinviare il termine per il versamento del contributo al fondo “salvasport” per tutti i concessionari di scommesse. È quanto chiede l'associazione As.Tro in un'istanza inviata all'Agenzia Dogane e Monopoli dopo il decreto urgente con cui il Tar Lazio «ha disposto il differimento dell’esecuzione» della nota Adm dello scorso settembre con cui era stato fissato il primo versamento della tassa entro il 30 novembre. Il tribunale amministrativo, ricorda As.tro, ha accolto la domanda cautelare proposta da tre concessionari, rinviando l'esecuzione della determinazione Adm al 4 dicembre «ai soli fini dello slittamento del termine imposto per il versamento» delle somme. «Sia la Determina direttoriale che gli altri atti e provvedimenti impugnati - prosegue As.tro - sono atti a contenuto generale e regolamentare e la motivazione addotta dal Tar si basa su valutazioni oggettive e non riguardanti la singola posizione delle ricorrenti». Inoltre, l'intervento "ad adiuvandum" dell'associazione Acadi «estende la portata del decreto alla categoria dei concessionari di giochi pubblici. Ne consegue che il differimento degli effetti disposto dal Decreto del Tar Lazio dovrà necessariamente avere efficacia "erga omnes", con la conseguenza che il termine per il pagamento previsto per il prossimo 30 novembre deve considerarsi differito anche per gli altri concessionari», che non hanno proposto ricorso. In caso contrario, secondo As.tro, «si sostanzierebbe un’indebita discriminazione tra concessionari con evidente riflesso anche riguardo a profili concorrenziali». L'associazione chiede dunque ad Adm «di confermare che il termine del 30.11.2020 previsto per il versamento dell’importo dello 0,5 per cento della raccolta sulle scommesse debba considerarsi differito quanto meno sino al 04 dicembre 2020».

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password