Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/09/2019 alle ore 10:08

Attualità e Politica

29/05/2019 | 15:37

Scommesse, Cassazione: ricavi di carte prepagate appartengono ai giocatori, non agli operatori

facebook twitter google pinterest
scommesse cassazione carte prepagate

ROMA - Il denaro ricavato dalla vendita di carte prepagate, usate per ricaricare i conti gioco, non è di proprietà della società che vende tali carte, ma dei giocatori che le hanno acquistate. Nel caso in cui la società venga messa in liquidazione, tali somme devono essere versati alla Cassa delle Ammende, l'ente pubblico finanziato con le somme percepite da sanzioni disciplinari e pecuniarie. È quanto si legge nella sentenza della Corte di Cassazione sul caso sollevato dalla legale rappresentante e liquidatrice di una società operante nel settore dei giochi, per la quale aveva chiesto la restituzione del denaro frutto della vendita di carte prepagate. La Cassazione ribadisce però quanto già stabilito dal Tribunale di Firenze, ovvero che tale denaro non è «riferibile al legale rappresentante della società, ma a terzi da individuare e ai quali restituire il denaro previa dimostrazione del relativo titolo». Bocciata l'argomentazione secondo cui il corrispettivo della vendita era da considerarsi di proprietà della società. Si tratta invece «di uno strumento mediante il quale lo scommettitore tramutava il proprio denaro contante in valuta elettronica utilizzabile per le proprie scommesse» e la società «non avrebbe potuto pertanto disporne a proprio piacimento», visto che agiva «quale mero detentore a titolo di deposito». Solo gli scommettitori titolari delle carte, conclude la Cassazione, sarebbero «legittimati a dolersi della devoluzione alla cassa delle ammende». LL/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password