Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/01/2020 alle ore 09:06

Attualità e Politica

22/11/2019 | 13:11

Scommesse, proroga delle concessioni: versamenti entro il 31 gennaio, o in due rate a dicembre 2019 e giugno 2020

facebook twitter google pinterest
scommesse proroga concessioni

ROMA - Le società di gioco che intendono prorogare le concessioni scommesse per il 2020 dovranno versare entro il 31 gennaio la somma annuale all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. È quanto si legge nella determina dell’Amministrazione che specifica come le somme - 6mila euro per ogni diritto, 3.500 per ciascun corner - possono anche essere rateizzate e divise in due versamenti «di pari importo», da effettuare entro il 31 dicembre 2019 ed entro il 30 giugno 2020.
Le garanzie previste dalle concessioni e dai punti vendita regolarizzati dovranno assicurare «la copertura degli obblighi convenzionali sino al 31 dicembre 2020» e avere validità per un ulteriore anno successivo, cioè il 31 dicembre 2021; tali garanzie dovranno essere presentate all’Agenzia entro il 31 gennaio 2020.
Il mancato versamento degli importi o la mancata trasmissione delle garanzie comporterà lo stop dell’efficacia della proroga e il distacco dal totalizzatore nazionale, con l’Agenzia che si attiverà per il recupero delle somme dovute. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Giochi controlli ad Agrigento: chiusa una sala senza licenza

Giochi, controlli ad Agrigento: chiusa una sala senza licenza

25/01/2020 | 17:10 ROMA - Dodici persone controllate e una sala giochi chiusa perché priva di licenza. Questo il bilancio dei controlli nel settore del gioco e delle scommesse, condotti dalla Divisione Polizia Amministrativa e Sociale, su decisione...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password