Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/10/2017 alle ore 13:30

Attualità e Politica

13/07/2017 | 14:56

Slot e regolamenti regionali, Astro: «In Piemonte ed Emilia Romagna un piano di epurazione sociale»

facebook twitter google pinterest
slot astro regolamenti piemonte emilia romagna

ROMA - «Il prossimo autunno porterà la scomparsa delle awp da tutta la rete generalista del Piemonte, unitamente alla chiusura di tutte le sale in Emilia-Romagna». È la constatazione contenuta in una nota dell'associazione dei gestori Astro, a commento delle limitazioni al gioco decise nelle due regioni. 

«Imprese in piena regola con le leggi dello Stato – continua la nota - vengono trasformate in “obiettivi politico-amministrativi di eliminazione” ed i rispettivi lavoratori arrivano ad essere disconosciuti e ignorati. Mai si dovrebbe arrivare a pensare (e ad attuare) un piano di epurazione sociale come quello che le imprese e i lavoratori del comparto awp stanno subendo negli ultimi tempi». 
Le imprese e i legislatori hanno sicuramente commesso errori «nel pianificare l’espansione (incongrua ed eccessiva) del gioco e degli apparecchi leciti» e «nessun esercente ha mai preteso di far funzionare apparecchi e sale h24», ma solamente per il tempo necessario a soddisfare una domanda «che dal prossimo autunno, altri soggetti “invisibili” al Fisco (più discreti e più capaci di tutelare il loro business) soddisferanno in Piemonte ed Emilia Romagna». 
Secondo la nota, occorre riflettere sui dati riguardanti il gioco patologico per concludere che: «Nessun territorio che si sia dotato di ordinanze orarie e distanziometri ha poi divulgato informazioni circa il calo, anche di uno solo, dei dipendenti da gioco». E inoltre: «Tutti i territori che si siano dotati di restrizioni al gioco lecito hanno, poi, conosciuto l’aggressività del gioco illegale “sostitutivo” proposto dalla criminalità».
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password