Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/09/2017 alle ore 20:43

Attualità e Politica

11/10/2016 | 07:49

Slot a Firenze, Grassi (SI): «Necessario razionalizzare i controlli per l'ordinanza anti-ludopatia»

facebook twitter google pinterest
slot firenze grassi

ROMA -  Il sindaco di Firenze Dario Nardella «chieda i dati delle slot collegate in rete ai Monopoli: sapremmo subito così chi non rispetta le regole»: è la proposta di Tommaso Grassi, consigliere di Si e capogruppo di Firenze riparte a sinistra, per rendere più efficace l'ordinanza che riduce il tempo di accensione degli apparecchi. Ad oggi, continua, «si registrano più di 250 controlli effettuati, con un dispendio di energie e forze». Invece, con l'accordo con i Monopoli «potremmo impiegare su altri temi caldi in città. Mettere in rete le risorse, razionalizzare l'attività di controllo, in questo caso significherebbe ottimizzare e raggiungere l'obiettivo senza sprechi». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password