Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 05/12/2019 alle ore 15:48

Attualità e Politica

26/09/2019 | 13:52

Riduzione slot, Tar Lazio: "ADM può negare ai gestori l'accesso ai dati sul taglio"

facebook twitter google pinterest
tar lazio riduzione slot gestori adm

ROMA - L'Agenzia Dogane e Monopoli non è tenuta a fornire ai gestori l'accesso ai dati della riduzione slot, prevista dalla manovrina 2017. È quanto si legge nella sentenza del Tar Lazio che ha respinto il ricorso presentato dal titolare di una ditta di noleggio di apparecchi. All'operatore, lo scorso marzo, stata rifiutata la copia delle verifiche eseguite dall'Amministrazione sulla riduzione dei nulla osta eseguita dal concessionario di riferimento del gestore. Il Tar sottolinea che l'atto richiesto riguarda i controlli dei Monopoli sulla «effettiva attuazione» del taglio «da parte di tutti i concessionari». La natura del rapporto tra Monopoli e concessionari esclude però i gestori dal dialogo tra le due parti, poiché questi, come gli esercenti «sono invece soggetti terzi rispetto all’Agenzia». Nel caso presente la verifica riguardava l'operato del concessionario per ridurre le slot, così come previsto dalla legge, mentre «nessun accertamento va a riguardare i singoli gestori, né ciò sarebbe possibile, proprio in quanto essi sono soggetti terzi rispetto all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli». Per questo motivo i giudici non riconoscono al gestore «un interesse giuridicamente tutelato» all'acquisizione degli atti richiesti. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password