Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/06/2021 alle ore 19:02

Attualità e Politica

19/02/2021 | 13:56

Tassa 500 milioni, Consiglio di Stato: Adm non è obbligata a fornire ai gestori i dati sui ricavi 2015

facebook twitter pinterest
tassa 500 milioni consiglio di stato ripartizione

ROMA - L'Agenzia Dogane e Monopoli può rifiutarsi di fornire ai gestori di slot machine i dati sui ricavi della filiera del 2014 e 2015, poiché sono sufficienti gli estratti conto e gli accordi contrattuali tra concessionari e filiera. È quanto conferma il Consiglio di Stato sul caso sollevato dall'associazione Sapar e altri gestori slot. All'Amministrazione era stato chiesto l'accesso ai dati per quantificare con esattezza la ripartizione degli importi dovuti dai gestori per la tassa da 500 milioni, introdotta dalla legge di stabilità 2015 per il settore degli apparecchi da gioco. Già il Tar Lazio aveva dichiarato legittimo il no dei Monopoli per l'accesso alla documentazione, decisione oggi avallata anche da Palazzo Spada: «Il Collegio rileva la legittimità del diniego - si legge nella sentenza - in ragione dell’assenza dei presupposti di legge della concretezza e dell’attualità dell’interesse ad accedere». La decisione del Tar, quindi, «merita integrale conferma». I giudici chiariscono anche la funzione dei dati richiesti dai gestori, impegnati in numerosi contenziosi civili proprio sulla ripartizione delle somme: «L’acquisizione della documentazione richiesta, piuttosto che essere strettamente strumentale alla difesa nel giudizio civile, risulterà utile» per ripartire gli oneri «solo (ed eventualmente) nel caso in cui il giudizio civile si concluda in senso favorevole» per i gestori agli odierni appellanti. In caso contrario sarebbero sufficienti «i dati già a disposizione degli istanti». LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password