Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/03/2019 alle ore 19:01

Attualità e Politica

22/02/2019 | 17:35

Tassa 500 milioni, i ricorsi dei concessionari tornano al Tar Lazio il 22 maggio

facebook twitter google pinterest
tassa 500 milioni tar lazio 22 maggio

ROMA - È stata fissata il 22 maggio 2019 la nuova udienza di merito al Tar Lazio sui ricorsi relativi alla tassa da 500 milioni di euro extra per slot e vlt prevista dalla legge di stabilità 2015. È quanto apprende Agipronews da fonti legali. La vicenda tornerà al tribunale amministrativo dopo la sentenza della Corte Costituzionale, che a giugno 2018 ha rimandato al Tar Lazio gli atti della causa per una nuova valutazione. La Consulta ha stabilito che le modifiche apportate dalla legge di stabilità 2016 alla tassa da 500 milioni per i concessionari slot e vlt avevano cambiato i presupposti delle questioni di costituzionalità sollevate da società ed esercenti. L’abrogazione della tassa (che è stata valida solo nel 2015) e i chiarimenti sulla distribuzione del prelievo tra concessionari, gestori ed esercenti si sono mossi per la Consulta «nella stessa direzione delle censure denunciate del Tar» e rendono «indispensabile la nuova valutazione». LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password