Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 01/12/2021 alle ore 19:02

Attualità e Politica

15/10/2021 | 16:30

Decreto Fiscale, via libera del Consiglio dei ministri: nella bozza 50 milioni di euro dai giochi alle Province di Trento e Bolzano da erogare nel 2021

facebook twitter pinterest
Decreto Fiscale Consiglio ministri bozza giochi Province Trento Bolzano

ROMA - Via libera del Consiglio dei Ministri al Decreto Fiscale, che assegna alle Province autonome di Trento e Bolzano 50 milioni di euro derivanti dalla raccolta dei giochi. Nella bozza che Agipronews ha potuto visionare, si legge che «in attuazione dell’accordo tra Mef, Regione Trentino Alto Adige e Province autonome di Trento e Bolzano», la somma che spetta «a ciascuna Provincia autonoma, con riferimento alle entrate erariali derivanti dalla raccolta dei giochi con vincita in denaro per gli anni antecedenti al 2022 è pari a 50 milioni di euro, da erogare nel 2021».
Il provvedimento interviene anche sulla Lotteria degli scontrini, aggiungendo le «spese di comunicazione» alle risorse necessarie per la gestione della lotteria, finanziate con il Fondo iscritto nello stato di previsione del Mef (che aveva una dotazione di 3 milioni per il 2020 e di 6 milioni a decorrere dal 2021).
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password