Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/10/2021 alle ore 21:18

Attualità e Politica

20/09/2021 | 16:19

Giochi e finanza: Gambling Index, l’indice cambia dopo le acquisizioni di Caesar Entertainment e Evolution

facebook twitter pinterest
gambling index indice modificato caesar evolution

ROMA - E’ stata una settimana di cambiamenti per il Gambling Index. Il rendimento medio tra il 13 e il 17 settembre è stato del +10,20% a fronte di una volatilità dei rendimenti – il principale indicatore di rischio finanziario - del 6,12%. La performance è la diretta conseguenza dell’aggiornamento dell’indice che è stato effettuato e delle novità che sono state introdotte questa settimana. Negli scorsi mesi, si sono succedute due importanti acquisizioni di due dei componenti principali del Gambling Index, William Hill Plc e NetEnt AB.

La società inglese è stata acquisita a maggio dal gruppo Caesar Entertainment che ha rafforzato la sua posizione in Europa e ha introdotto una società controllata, listata al London Stock Exchange, che rientra nel radar del nostro indice. Il discorso è differente per il brand svedese NetEnt AB; infatti, l’acquisizione da parte del gruppo Evolution Gaming AB si è perfezionata da poche settimane ed ha reso quest’ultima la società leader in Europa del mercato B2B, con ricavi pari a oltre 256 milioni nel secondo quarto dell’anno.

Questi due nuovi giganti del Gambling europeo hanno creato un effetto “rally” sull’indice, portandolo a valori mai raggiunti in precedenza. Saranno fondamentali le prossime settimane per il consolidamento dei valori dell’indice, attualmente “biased” (influenzato) dall’introduzione di questi due nuovi gruppi.

Il Gambling Index ha sottoperformato rispetto al suo benchmark di riferimento, il FTSE100; quest’ultimo ha chiuso la settimana con un +0,14% di rendimento medio a fronte di una volatilità del + 0,89%.

Le azioni che hanno reso maggiormente durante questa settimana sono state quelle di Codere, che ha beneficiato del +1, 21% ottenuto nella giornata di martedì. Le azioni in coda al listino nella scorsa settimana sono state quelle di Webis Holdings Plc, con un -4,76% di rendimento medio.

 

DM/Agipro

Gambling Index (marchio registrato)

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password