Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/10/2021 alle ore 21:05

Attualità e Politica

23/06/2021 | 09:15

Antimafia, la relazione del Comitato sull'emergenza Covid: "Segnalazioni in calo dal settore giochi a causa delle restrizioni"

facebook twitter pinterest
Antimafia relazione Comitato emergenza Covid Segnalazioni giochi

ROMA - Durante il 2020, primo anno della pandemia, l'Unità di informazione finanziaria (UIF) ha ricevuto 113.187 segnalazioni di
operazioni sospette (+ 7% rispetto al 2019) e, «con riguardo al comparto dei giochi, si è registrata una complessiva contrazione delle segnalazioni (-11% rispetto al 2019) attribuibile alle misure restrittive imposte per la gestione dell'emergenza». È quanto si legge nella relazione del Comitato per la prevenzione e la repressione delle attività predatorie della criminalità organizzata durante l'emergenza sanitaria, coordinato da Paolo Lattanzio (PD). «Il calo, come prevedibile, ha interessato gli operatori tradizionali dei comparti slot machine, videolottery e sale bingo, a fronte di un aumento di segnalazioni riferite al gioco online (+67%)», si legge ancora. «Le difficoltà degli operatori abilitati hanno ampliato le opportunità di esercizio illegale o abusivo delle attività».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password