Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/11/2021 alle ore 09:38

Attualità e Politica

09/11/2021 | 17:04

Giochi, Calzolaio (dg Hbg): "L'obiettivo è tornare a livelli pre-Covid nei primi mesi 2022"

facebook twitter pinterest
Giochi Calzolaio dg HBG

ROMA - «Dopo due anni di pandemia e quasi 12 mesi di lockdown ci sembrava il momento giusto per analizzare come il 2020 abbia influenzato la nostra comunità e delineare lo sviluppo strategico del futuro». Giuseppe Calzolaio, direttore generale di HBG Gaming, apre così l'ottava edizione del report sostenibilità dell'operatore.
«Il primo elemento positivo - dichiara Calzolaio - viene dall'economia italiana. Una robusta ripartenza proietta il nostro Pil a valori superiori a quelli pre-Covid già nella prima metà 2022. A questo agganciamo il nostro primo obiettivo: tornare alle performance pre-Covid nel primo semestre 2022. Questi punti devono essere in linea con quelli che saranno gli esiti conseguenti alla riforma del riordino del settore dei giochi».
«Ci aspettiamo - prosegue Calzolaio - una contrazione dell'offerta di gioco, un'ottimizzazione della rete distributiva con più specializzazione, senza però trascurare e dimenticare la presenza dei punti generalisti, baluardo di contrasto al gioco illegale».
Continua il direttore generale di HBG: «Tutti gli obiettivi aziendali si inseriscono in uno scenario di sviluppo responsabile. 'Usa la testa' è il nostro primo progetto, con un rapporto di sostenibilità: rappresenta i nostri sforzi per informazione e prevenzione nell'ambito dei disturbi da gioco d'azzardo. Altri obiettivi sono dettati dall'agenda Onu 2030 e dal Pnrr. Per raggiungere questi obiettivi ci siamo dati una governance, per darci un maggiore focus su sostenibilità, trasparenza e rispetto delle minoranze».
«Altro aspetto importante - sottolinea Calzolaio - è la lotta alla disuguaglianza di genere. In HBG ci siamo già dati una policy su questo fronte per introdurre queste tematiche e, per quanto riguarda la disparità salariale uomo-donna, siamo intorno al 9%. Il nostro obiettivo è azzerarlo prima del 2030. Un altro obiettivo è abbracciare la transizione digitale ed ecologica. Il 92% dei dipendenti - conclude - ha dichiarato che lo smart working sarebbe fondamentale per un nuovo equilibrio nella loro vita privata. HBG non tornerà al paradigma pre-Covid, ma abbraccerà la sfida del futuro per una nuova produttività. Inoltre, con il solo smart working, HBG ha evitato l'emissione di 30 tonnellate di gas inquinanti».
Raffaella Grisafi, Vice Presidente di Konsumer Italia, ha aggiunto: «Sostenibilità e consapevolezza possono contribuire, soprattutto in ambienti vulnerabili, alla prevenzione di disturbi da gioco d'azzardo, laddove la scommessa può diventare una realtà patologica».
«Da qui - precisa Grisafi - è nata l'idea di sviluppare la campagna 'Non dipendo, scelgo'. L'obiettivo è mettere a disposizione più strumenti per rendere ancor più consapevoli i consumatori. C'è la necessità di fare presidi territoriali, fare informazione e formazione per tutti coloro che hanno bisogno di essere affiancati».
Spiega Grisafi: «Abbiamo aperto uno sportello territoriale informativo con assistenza psicologica che ha confermato una convinzione: il problema deve essere studiato e approfondito per contenerne gli effetti negativi, e non ignorato. La sostenibilità e l'innovazione sono il punto di partenza per ogni nostra attività. Lancio qui un'altra sfida per il futuro: incentivare più progetti che possano trasformare il gaming in educazione finanziaria, in modo da prevenire i disturbi da gioco».
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

MillionDay: il 39 leader dei ritardatari con 54 assenze

MillionDay: il 39 leader dei ritardatari con 54 assenze

26/11/2021 | 19:02 ROMA - Dopo l'estrazione del MillionDay di venerdì 26 novembre, il 39 si conferma alla guida dei ritardatari con 54 estrazioni di assenza, davanti al 9 che manca da 39 estrazioni. Completano la top 5 il 50 e il 37, entrambi...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password