Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/08/2022 alle ore 18:27

Attualità e Politica

29/07/2022 | 10:40

Giochi a Trento, via libera del Consiglio provinciale a odg del Partito autonomista per non far slittare l'entrata in vigore del distanziometro

facebook twitter pinterest
Giochi Trento odg Partito autonomista distanziometro

ROMA - Il Consiglio provinciale di Trento ha approvato un ordine del giorno del Partito Autonomista Trentino Tirolese (Patt) al ddl di Assestamento del bilancio che chiede di non far slittare ulteriormente la data in cui scatterà il distanziometro di 300 metri dai luoghi sensibili, prevista tra pochi giorni. 
L’odg del Patt voleva impegnare la Giunta in due direzioni: a dare rigorosa interpretazione e applicazione della legge contro la dipendenza e ai divieti da essa previsti e mettere in atto delle azioni per accompagnare il reinserimento dei lavoratori che potrebbero perdere il posto. Di queste istanze, è stata condivisa solo la prima.
Sul punto 2 riguardante la ricollocazione dei lavoratori, l’assessore ha segnalato che l’Agenzia del lavoro ha già previsto gli strumenti per offrire un’occupazione a chi, con la chiusura delle sale gioco, resterebbe senza un impiego.
RED/Agipro

Foto credits Pqsels CC0 1.0 Universal

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password