Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/05/2022 alle ore 20:34

Attualità e Politica

10/02/2022 | 09:57

Legge delega sui giochi, Pichetto Fratin (vicemin. Mise): "Mef al lavoro per riordino del settore, testo in Parlamento in tempi ragionevoli"

facebook twitter pinterest
Legge delega giochi Pichetto Fratin Mise Mef

ROMA - «Il Mef sta lavorando a un testo di legge delega, che dovrebbe essere proposto al Parlamento in termini ragionevoli», con «l'obiettivo di intervenire sulla normativa primaria, in modo da garantire un riassetto complessivo al settore giochi». Lo ha detto il viceministro allo Sviluppo Economico, Gilberto Pichetto Fratin, nel corso di un'audizione nella Commissione parlamentare di inchiesta sul gioco illegale e sulle disfunzioni del gioco pubblico.
«Concordo pienamente con la necessità di assicurare un equilibrio e un bilanciamento fra gli obiettivi di natura contabile e finanziaria connessi alla certezza e alla disponibilità per l'erario delle entrate derivanti dal gioco e gli obiettivi connessi alla tutela dei consumatori del gioco, per prevenire la diffusione della patologia ad esso connessa», ha sottolineato. «Ritengo che da un lato si debba rafforzare il sistema di controlli e l'apparato sanzionatorio, dall'altro sia necessario intervenire nella regolamentazione delle concessioni, anche attraverso l'armonizzazione e la semplificazione» delle norme del settore dei giochi.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password