Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/02/2023 alle ore 13:26

Attualità e Politica

07/12/2022 | 17:00

eSports, Agenzia delle Entrate: “Trattamento fiscale dei premi, necessari chiarimenti da Ministero delle Imprese e Monopoli"

facebook twitter pinterest
eSports Agenzia Entrate premi Ministero Imprese Monopoli

ROMA - "Non è possibile, al momento, fornire alcun chiarimento sul corretto trattamento fiscale dei premi" derivanti dalla partecipazione a tornei di eSports: é la risposta dell'Agenzia delle Entrate a un interpello depositato da una società che si occupa della realizzazione di una piattaforma virtuale dedicata agli eSports. "In linea generale, i premi e le vincite sono soggetti all'applicazione delle ritenute fiscali" se vengono "erogati nell'ambito di uno degli eventi espressamente previsti" dall'articolo 30 del Decreto del Presidente della Repubblica n. 600 del 1973. L'applicazione di queste disposizioni "presuppone la necessità di qualificare l'evento nell'ambito del quale i predetti premi sono corrisposti, così come la natura soggettiva del soggetto organizzatore", sottolinea l'Agenzia delle Entrate. Tali qualificazioni "esulano dalla competenza dell'Agenzia" perchè "richiedono accertamenti di natura tecnica demandate alla competenza di altre pubbliche amministrazioni (Ministero delle Imprese e Agenzia delle Dogane e dei Monopoli). Quindi, "in mancanza di un parere tecnico dell'Amministrazione competente", l'Agenzia delle Entrate non può "fornire alcun chiarimento sul corretto trattamento fiscale dei premi".
MSC/Agipro

Foto Credits EsportsNews CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password