Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/05/2022 alle ore 09:30

Attualità e Politica

12/05/2022 | 10:10

Giochi e finanza: Gambling Index in frenata, il titolo Playtech sale ancora (+1,67%)

facebook twitter pinterest
gambling index in frenata bene titolo playtech

ROMA - Ultime settimane all’insegna della volatilità per il Gambling Index. Il rendimento medio settimanale è stato del -0,02% a fronte di una volatilità dei rendimenti – il principale indicatore di rischio finanziario - del 2,58%. Negli ultimi quindici giorni, l’indice - che rappresenta l’andamento di oltre 20 società quotate - ha complessivamente sottoperformato rispetto al suo benchmark di riferimento, il Ftse100: quest’ultimo ha registrato un +0,01% di rendimento medio a fronte di una volatilità del 0,91%. Il titolo che continua a registrare le performance migliori in termini di rendimento medio settimanale è quello di Playtech Plc, società leader nel segmento B2B al centro dell’attenzione di diversi investitori. Le azioni del marchio quotato a Londra chiudono le ultime due settimane con un +1,67%. In fondo alla classifica delle performance c’è invece Kindred Group Plc, che ha registrato un rendimento medio del -2,81%.

Ultimamente Wall Street ha sofferto la pubblicazione dei nuovi dati sull’inflazione che, essendo ben al di sopra le aspettative, scoraggia gli investitori ad aprire posizioni e li costringe a monitorare il mercato in cerca di titoli “risk-free”. La volatilità resta la caratteristica principale in questo momento di mercato in cui sono aumentati i timori di ripercussioni più ampie sulla crescita economica, derivanti dell'aggressiva politica monetaria delle Banche centrali e in particolare della Fed. A pesare è anche il prolungarsi del conflitto in Ucraina le cui ricadute dovrebbero incidere soprattutto sull’economia europea. Nel frattempo, le notizie di un rallentamento dei contagi in Cina hanno allentato le pressioni sui listini asiatici che in questa ultima settimana hanno registrato solidi guadagni, sospinti anche dalle dichiarazioni del Presidente Biden riguardo alla possibilità di eliminare i dazi nei confronti della Cina per allentare le pressioni sui prezzi dei beni. Situazioni che dovrebbero consentire anche agli indici europei di proseguire il loro trend positivo delle ultime sedute.

 

DM/Agipro

Gambling Index (marchio registrato)

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password