Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/03/2024 alle ore 20:48

Estero

15/11/2023 | 15:30

Giochi, Amazon sotto accusa: guadagnerebbe da accordi con casinò “social” in cambio di dati e pubblicità

facebook twitter pinterest
Giochi Amazon sotto accusa guadagnerebbe da accordi con casinò “social” in cambio di dati e pubblicità

ROMA – Amazon è stata accusata di trarre profitto da giochi free-to-play in stile casinò di tipo “social”, i quali non garantirebbero vincite in denaro ma gettoni virtuali. Secondo i legali portavoce della class-action, questo tipo di giochi sarebbero “altamente a rischio dipendenza” e “straordinariamente profittevoli”. Come si legge su FocusGN, al colosso statunitense viene contestata la consapevolezza delle controversie dietro a queste offerte e viene richiesto lo stop ai giochi con la conseguente “restituzione dei soldi guadagnati illegalmente”. I firmatari della class-action sono 34 casinò americani. Secondo l’accusa sarebbero stati scommessi oltre sei miliardi di euro tramite i casinò “social” e Amazon avrebbe riscosso il 30% di ogni puntata. Nel documento si legge che questo tipo di casinò è estremamente remunerativo “perché unisce l’aspetto di dipendenza generato dalle normali slot con la potenza di Amazon nella gestione dei dati che vengono utilizzati per identificare e sfruttare i clienti inclini a questo tipo di esperienze”. L’azienda beneficerebbe del 30% dei guadagni secondo un accordo con le società responsabili dei casinò “social” che forniscono questo tipo di giochi, alle quali vengono garantiti diffusione del prodotto e condivisione dei dati relativi ai consumatori.

GF/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password