Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/02/2024 alle ore 21:35

Estero

12/10/2023 | 18:00

Giochi, Bulgaria: bloccato l'accesso a 150 siti senza licenza

facebook twitter pinterest
Giochi Bulgaria bloccato l'accesso a 150 siti senza licenza

ROMA - In questo mese - riporta Focus Gaming news - l' Agenzia nazionale delle entrate della Bulgaria ha bloccato l'accesso a oltre 150 siti web di gioco senza licenza. L’ente regolatore fiscale non ha nominato i siti in questione, ma ha dichiarato che la maggior parte non aveva la licenza nell’Unione Europea. Questi siti avranno tre giorni di tempo per sospendere l'accessibilità, altrimenti scatterà un'ordinanza dell'Alta Corte ai fornitori di servizi Internet (ISP).

Il mese scorso è stata annunciata una nuova unità che, sotto la supervisione dell'Agenzia delle entrate, monitorerà le operazioni di gioco, le transazioni e i clienti segnalati come sospetti, condividendo le informazioni con le autorità internazionali e individuando potenziali casi di riciclaggio di denaro e finanziamento del terrorismo.

Nel frattempo, il ministro per la gioventù e lo sport, Dimitar Iliev, ha annunciato la nomina di Georgi Tarlekov come direttore esecutivo e presidente del consiglio di amministrazione di Bulgarian Sports Totalizator, l'operatore statale di gioco.

GL/Agipro

Foto credits: Wikimedia Commons CC BY-SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password