Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/07/2024 alle ore 20:32

Estero

07/04/2023 | 19:00

Giochi, gli enti regolatori europei si impegnano a collaborare contro gli operatori illegali

facebook twitter pinterest
Giochi enti regolatori europei impegnano collaborare contro operatori illegali

ROMA – Un nutrito numero di enti regolatori europei, tra cui spiccano l’olandese KSA, la francese ANJ, l’ungherese SZTFH e la svedese Spelinspektionen, hanno annunciato l’intenzione di rispondere alla “chiamata” del GREF contro gli operatori illegali, impegnandosi a collaborare per favorire l’attuazione delle normative nazionali. A renderlo noto è lo stesso forum (che rappresenta 36 enti regolatori europei), che sottolinea come l’obiettivo principale e condiviso sia quello di garantire un ambiente sicuro ai propri clienti.

Per fare ciò, lo strumento principale sarà la comunicazione tra regolatori, tra meeting regolari e scambio continuo di informazioni, con l’obiettivo di creare delle pratiche condivise. Secondo il GREF, questo tipo di approccio permetterà di costruire un dialogo costruttivo anche con le piattaforme online, aumentando anche la consapevolezza dei clienti nei confronti degli operatori illegali.

AB/Agipro

Foto Credits MaxPixel Creative Commons Zero - CC0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password