Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/05/2024 alle ore 13:02

Estero

06/06/2023 | 15:30

Gioco online, Perù: triplica il costo delle licenze, serviranno 753mila euro

facebook twitter pinterest
Gioco online Perù approvata la legge che triplica il costo delle licenze serviranno 753mila euro

ROMA – In Perù è stata approvata una legge che triplica il costo di attivazione delle nuove licenze a 2,97 milioni di Sol (753mila euro). E' stato approvato un emendamento che prevede il 12% di imposta sui consumi, dopo che l’associazione peruviana sulle scommesse sportive (APADELA) aveva criticato la precedente versione della legge accusandola di tassare in modo troppo leggero gli operatori esteri. Come riporta iGamingBusiness, anche per il rilascio di licenze ai punti vendita fisici serviranno 24.750 Sol (6.280 euro). I giocatori dovranno inoltre registrarsi per piazzare scommesse, mentre prima potevano giocare anche in anonimato. Le multe per le eventuali violazioni varieranno dalle sanzioni pecuniarie ad un massino di quattro anni di reclusione, oltre alla cancellazione delle licenze. La legge, firmata inizialmente ad agosto 2022, ha posto il settore sotto la tutela del ministero del turismo.

GF/Agipro

Foto credits: Flickr CC BY-NC 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password