Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/02/2024 alle ore 13:30

Estero

26/04/2023 | 17:00

Lotta al match fixing, Svenska Spel chiede al governo svedese di firmare la convenzione UE contro le partite truccate

facebook twitter pinterest
Lotta match fixing Svenska Spel governo svedese convenzione UE partite truccate

ROMA - L'operatore svedese Svenska Spel ha detto che la Svezia dovrebbe firmare la convenzione del Consiglio d'Europa contro le partite truccate, durante un seminario a cui hanno partecipato i leader dell'industria del Paese presso il parlamento, organizzato dalla Commissione Cultura del parlamento. 
Nella sintesi del suo evento, Dan Korhonen, responsabile dell'integrità delle scommesse sportive di Svenska Spel, ha formulato tre raccomandazioni: che la Svezia firmi la convenzione contro le partite truccate; che l'Ispettorato del gioco d'azzardo sia autorizzato a indagare su informazioni su presunte partite truccate; e che la polizia sia informata sul fenomeno delle partite truccate.
Svenska Spel ha ricordato che la Spelinspektionen ha ricevuto più finanziamenti per continuare le indagini sulle partite truccate, aggiungendo che il governo svedese sta valutando la possibilità di attribuire al regolatore la responsabilità congiunta sulla questione.
MSC/Agipro

Foto Credits Johan Fredriksson CC BY-SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password