Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/07/2024 alle ore 16:30

Estero

18/07/2023 | 17:00

Match fixing, UK: difensore del Nottingham Forrest accusato di aver violato le norme sulle scommesse

facebook twitter pinterest
Match fixing UK Harry Toffolo del Nottingham Forrest accusato di aver violato le norme sulle scommesse

ROMA – La Football Association britannica ha accusato il difensore del Nottingham Forrest Harry Toffolo di aver violato per 375 volte le norme federali sulle scommesse. Come riporta iGamingBusiness, tutte le violazioni sono avvenute tra il 22 gennaio 2014 e il 18 marzo 2017. Queste azioni vanno contro alla regola E8 che vieta a ciascun giocatore, ufficiale di gara o membro degli staff tecnici di scommettere, direttamente o indirettamente, su qualsiasi aspetto legato a un evento sportivo in qualunque parte del mondo. Il calciatore avrà tempo fino al 19 luglio per rispondere delle accuse, e fino a quel momento non saranno rilasciati ulteriori dettagli sull’indagine in corso. Toffolo è stato acquistato dallo storico club di Nottingham nel 2022, e in carriera ha vestito le maglie di Norwich, Swindon, Rotherham e altre squadre.

La vicenda si lega a quella di Ivan Toney, attaccante del Brentford che solo qualche mese fa è stato sanzionato con otto mesi di esclusione dalle attività agonistiche a seguito di violazioni simili. Più recente la sospensione di Mitch Clark, in forza al Port Vale e sanzionato con tre mesi di allontanamento dai campi, che la FA dovrà confermare a seguito delle ulteriori indagini in corso.

GF/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password