Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/05/2024 alle ore 20:57

Estero

16/03/2023 | 17:30

Scommesse, KSA: multa di 400mila euro a un operatore per violazione del regolamento sulle pubblicità

facebook twitter pinterest
Scommesse KSA multa 400mila euro operatore violazione regolamento pubblicità

ROMA – La Kansspelautoriteit, l’autorità regolatrice olandese, ha comminato una multa da 400mila euro a bet365, nell’ambito della propria battaglia serrata nei confronti di quegli operatori di scommesse che violano la legge olandese in termini di pubblicità del gioco. Secondo quanto sostiene KSA, bet365 ha prodotto pubblicità e bonus diretti ai giovani adulti, ovvero agli individui tra i 18 e i 24 anni, una categoria reputata vulnerabile e verso la quale bisogna garantire “una protezione supplementare. Le menti dei giovani sono ancora in via di sviluppo, e per questo sono vulnerabili allo sviluppo di dipendenze da gioco – ha sottolineato KSA -. Gli operatori devono rispettare le regole pensate per proteggere i gruppi di persone vulnerabili. La multa deriva dal fatto che, in questo caso, questa regola non è stata rispettata”.  Secondo il regolamento della KSA, i possessori di licenza per operare in Olanda devono evitare pubblicità non-mirate; in questo caso, gli individui tra i 18 e i 24 anni non possono essere esposti a operazioni di marketing.

RED/Agipro

Foto credits wp paarz/Flickr CC BY-SA 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password