Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/02/2024 alle ore 13:02

FEI Jumping European Championship 2023

28/08/2023 | 18:15

FEI Jumping European Championship: all'Europeo milanese nove team per tre pass olimpici, c'è anche l'Italia

facebook twitter pinterest
FEI Jumping European Championship all'Europeo milanese nove team per tre pass olimpici c'è anche l'Italia

ROMA - Dal campo gara dei Fei Jumping European Championship 2023 all'Ippodromo Snai San Siro, il colpo d'occhio dello skyline milanese è spettacolo e, soprattutto, metafora perfetta di questo Europeo di Salto Ostacoli. Lo "Storto", il "Dritto" e il "Curvo" -  così come sono stati ribattezzati i tre grattacieli firmati dagli architetti internazionali Zaha Hadid, Arata Isozaki e Daniel Libeskind  che hanno ridisegnato l'orizzonte milanese -  per altezza, numero e 'imponenza', si specchiano perfettamente nell'ambizione a cinque cerchi di questi Europei, in programma a Milano dal 30 agosto al 3 settembre. Oltre ai titolo individuali e a squadre, questi Championship mettono infatti in palio
tre pass per i Giochi Olimpici di Parigi del prossimo anno. Un Grande sogno nel sogno di vincere gli Europei, con l'obiettivo di raggiungere Svezia, Olanda, Gran Bretagna, Irlanda e Germania, che si sono classificate ai primi cinque posti in occasione del Fei Jumping World Championship 2022 a Herning; Belgio che si è aggiudicato l'unico post in palio nella finale della FEI Jumping Nations Cup 2022 a Barcellona e la Francia in qualità di Paese ospitante. Tre posti all'ombra dei cinque cerchi olimpici dunque, con la Svizzera campione uscente che in virtù dei recenti straordinari risultati è obiettivamente di un altro pianeta - anche se ha mancato l'obiettivo all'ultimo Mondiale -   e dovrebbe ridurre la corsa a due piazze per otto squadre. Seguendo il pronostico, salteranno gli ostacoli per ritrovarsi il prossimo anno tra la Senna e la Tour Eiffel: Austria, Danimarca, Italia, Norvegia, Polonia, Portogallo, Spagna, Ungheria e, appunto, la Svizzera. E c'è grande attesa per la squadra azzurra che non si presenta sul campo gara olimpico da Atene 2004. L'Italia è lì, in corsa con le altre per centrare il Grande Sogno.  In ogni caso, per chi non riuscirà a centrare l'obiettivo di rientrare tra le magnifiche tre a Milano, ci sarà un'ultima chance in occasione della finale 2023 del circuito FEI Jumping Nations Cup a Barcellona  di fine settembre.

RED/Agipro

Foto credits - FEI

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password