Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/02/2024 alle ore 20:45

Ippica & equitazione

05/12/2023 | 12:45

Consulta nazionale dell'ippica, La Pietra (sott. Masaf) dopo la prima riunione: "Migliorare il settore con regole chiare"

facebook twitter pinterest
Consulta nazionale dell'ippica La Pietra (sott. Masaf) dopo la prima riunione: Migliorare il settore con regole chiare

ROMA - "Vogliamo far crescere l’ippica introducendo regole chiare su tutti i punti principali che concorrono al buon andamento del settore”. Così il sottosegretario Patrizio La Pietra in occasione della prima riunione della Consulta nazionale dell'ippica, tenutasi al Masaf, in cui gli eletti delle varie categorie del settore hanno discusso di vari argomenti. Sulla riforma della classificazione degli ippodromi italiani La Pietra ha annunciato di voler usare “parametri il più possibile oggettivi, come l'analisi delle caratteristiche tecniche degli impianti, la loro capacità attrattiva, l'ospitalità, le capacità organizzative delle società di corse e le caratteristiche legate alle apparecchiature di ripresa televisiva”. 
Nella riunione si è poi affrontato il tema dei calendari delle corse. La volontà è di “calendarizzare i prossimi due anni di corse, così da poter dare la possibilità agli operatori di lavorare con maggiori certezze nella programmazione degli impegni". Gli eletti della Consulta nazionale hanno anche ipotizzato una prossima messa a bando dei ruoli di coordinatore del galoppo, delle corse e della programmazione tris, che si andranno ad aggiungere alla figura del coordinatore del trotto. Ultimo punto affrontato è stato il pagamento dei premi con fattura, su cui La Pietra ha tenuto a precisare che "ogni giorno l'ufficio preposto monitora le fasi dei pagamenti per avere una fotografia sempre aggiornata dello stato dell'arte, in modo da accelerare sempre di più le tempistiche di pagamento".

GL/Agipro

Foto Credits Carlo Dani CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

ippicA betflag MILANO PER IL GRAN PREMIO ENCAT

Ippica, Betflag: a Milano si corre il Gran Premio Encat

22/02/2024 | 12:30 ROMA - Milano campo principale della domenica. Va infatti in scena il Gran Premio Encat (euro 35.200, metri 2250), Gruppo III riservato ai free for all, i trottatori anziani. Sono in otto dietro le ali dell'autostart. E' una...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password