Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/07/2024 alle ore 09:25

Ippica & equitazione

01/07/2024 | 12:45

Ippica, ippodromo Cesena Trotto: martedì 2 luglio otto corse e la tqq

facebook twitter pinterest
Ippica ippodromo Cesena Trotto: martedì 2 luglio otto corse e la tqq

ROMA - Il nuovo mese apre in grande stile all’Ippodromo di Cesena, con i riflettori puntati su una riuscita suite agonistica distribuita tra esperti velocisti, (protagonisti nel clou) e un folto gruppo di debuttanti divisi per genere, senza dimenticare l’assegnazione della tqq posta come quinto appuntamento del palinsesto.

LA CORSA TRIS

Affollata TQQ sulla media distanza, martedì 2 luglio il “Premio Hipporestaurants” presenta l’allievo di Andrea Vitagliano Zico come favorito dalle cospicue chance, in caso di errore saranno Demonio Dse con Vincenzo Piscuoglio e Diesel Bi con l’erede Carmine gli avversari in grado di impensierirli. Scendendo a quota meno venti richiede grande considerazione  l’allievo di Enrico Bellei Anteo del Ronco, nonché Allocco Jet e Boys Going In, rispettivamente guidati da Massimo Chiarini ed Emanuele Ossani. 

IL CLOU DELLA SERATA

Il cronometro sarà bollente al sopraggiungere della sesta corsa “Premio Summertrade”, clou monetario e tecnico della serata con la coppia portacolori di Santese, Barsela Burlon e Baltimora Spav a rappresentare la bilancia tattica della contesa, la prima è veloce al via e la seconda può far valere le proprie indiscusse doti di passista, mentre Delmonica Ferm, Capitan Cash Lg e Corsaro San, saranno gli altri assai seguiti al gioco.

Il convegno parte alle 20:50 con un miglio riservato ai puledri maschi di due anni, prologo serale che propone alcuni prospetti già in evidenza nella prova di qualifica, tra loro Guzzi Op erede di Cokstile vincitore dell’Europeo nel 2022, Elitlopp e International Trot, in trasferta dalla Campania per la guida di Vincenzo Gallo, mentre la forma locale è ben rappresentata da Gambler Trio in versione Paolo Leoni,  Gill di Girifalco pupillo di Lorenzo Baldi, nonché Giuda di Risaia, precoce prospetto di stanza a Cesenatico sul quale sale Antonio di Nardo. Intermezzo in rosa alla seconda con le femmine  di 5, 6 anni che si sfidano sulla media distanza capeggiate dalla teutonica Nacea, l’allieva del team Ehlert/Vecchione rappresenta la scelta plebiscitaria del betting su Delorean Wise, con Carmine Piscuoglio e su Destasi Clemar, guidata dal campano Gennaro Riccio. Ancora palcoscenico per cavalle di due anni alla terza ed ancora una esponente del team Santese in evidenza, si tratta di Gracestile Ors, curiosità desta anche Gemma Grif, per il training del “maestro” Battista Congiu e le mani di Roberto Vecchione, il cui cugino Marcello sarà in pista con la sua Gracy Valsan. Gentlemen ed eccellenti tre anni alla quarta corsa, l’intrigante connection Fire Black/Massimiliano Michelotto si pone ai vertici del pronostico sul duo Flipper di No/Filippo Monti, vincitore di tutte le majors della categoria ma ormai saltuariamente in sediolo, pur sempre con dovizia di chance e la consueta capacità di guida  sui veneti Bieffe/ Otello Zorzetto e su Fantastica Fas e Giuseppe Franco. Alla settima corsa il convegno si avvia all’epilogo non prima di aver regalato altre pillole di spettacolo e qualità, il confronto sembra disegnato su misura del plurivincitore Entrapment Col, allievo di Roberto Ruvolo a caccia del pokerissimo, sul quale tenteranno un contropiede Equalizer, inviato di Vecchione/Ehlert e Eldorado Spritz, giornaliero ma dotato allievo del bravo Sarzetto. Alla ottava, Roberto Ruvolo ripropone Felce Florida con seri obiettivi di primato dopo l’inusitata squalifica patita una settimana orsono a corsa vinta, in alternativa Ford As e Fatima D’Aghi, inespresse proposte targate Riccio/Paragliola e Giorgio Cassani.

RED/Agipro

Foto credits Luigi Rega

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Mst Consulta dell'Ippica: focus su emendamenti e calendario

Mst, Consulta dell'Ippica: focus su emendamenti e calendario

18/07/2024 | 12:30 ROMA - “Abbiamo provato a forzare un po’ la mano inserendo i decreti riguardanti l’ippica e la tassazione sulle scommesse sui cavalli nel Decreto Legge Agricoltura per cercare di far presto. Il fatto che ci abbiano...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password