Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/05/2024 alle ore 20:57

Ippica & equitazione

29/09/2023 | 16:30

Ippica, domenica 1° ottobre galoppo a Capannelle: sette le gare in programma

facebook twitter pinterest
ippica galoppo capannelle

Pomeriggio con i due anni al centro dell'attenzione, un programma altamente qualitativo, come è costante tradizione nelle domeniche romane, con un occhio attento rivolto a Parigi e la possibilità di vivere sul maxi schermo di Capannelle le emozioni del leggendario Arc de Triomphe.

Un buon numero di partenti nella domenica che precede quella in cui si disputerà il Derby Italiano del Trotto, uno dei giorni più attesi e importanti per tutta l'ippica italiana.

In programma un convegno per palati fini grazie alle due corse sul miglio per esordienti, divisi per sesso, nelle quali potremo forse scoprire qualche potenziale campione. In 8 al via le femmine (prima corsa alle 14.00), i maschi in 10 (terza corsa alle 15.15). Oltre alle due corse per debuttanti, in cartellone anche altre due interessanti condizionate e tre handicap, uno dei quali riservato ai dilettanti.

Sei volte si correrà sulla pista grande in erba, mentre le distanze andranno dai 1400 fino ai 2200.

Da non perdere, oltre ovviamente alle due prove per esordienti, anche il canonico Premio Le Marmore (seconda corsa alle 14.35), sui 1800 metri, step preparatorio verso il Berardelli di inizio novembre. Tra i protagonisti, fresco di gran prestazione, Diomede, che si misura allungando la distanza e trova My Immortal, Secret Boss, Barno e Wolwerine. I primi due potrebbero guadagnare un bel pass per la pattern conclusiva della stagione dei giovani. 

Riflettori puntati sulla sesta corsa riservata agli anziani (2000 metri, alle 17.10), una potenziale chiamata verso il Premio Roma di fine ottobre, in programma nel pomeriggio del Champions Day. Tra i sette al via, attenzione a Cime Tempestose, Frozen Day, Mordimi, ma anche a Rio Natal. Nomi ben noti agli appassionati e certamente di spessore. 

Per quanto riguarda le perizie, merita uno sguardo attento quella per i soli tre anni sui 2200 (settima corsa alle 17.45 ed anche seconda tris): dieci alle gabbie di partenza tra cui Don Checco, ma anche Leondina, Acheso e Afar King. 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password