Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/02/2024 alle ore 21:01

Altri sport

22/01/2024 | 14:30

Australian Open, i bookmaker lanciano Sinner anche contro Rublev: caccia alla prima semifinale a Melbourne, Djokovic e il titolo sullo sfondo

facebook twitter pinterest
Australian Open i bookmaker lanciano Sinner anche contro Rublev caccia alla prima semifinale a Melbourne Djokovic e il titolo sullo sfondo

ROMA – Jannik Sinner sta dominando all’Australian Open, in campo e in quota. Secondo gli esperti di Better e Snai, il prossimo incontro dell’altoatesino non dovrebbe portare a un cambio di registro: il successo del numero uno italiano si gioca tra 1,25 e 1,27 contro il russo Rublev che oscilla tra 3,85 e 3,90. L’azzurro è l’unico tennista rimasto in tabellone a non aver ancora perso un set, e anche per questa sfida il set betting vede davanti il 3-0 di Sinner, a 2,70, seguito dal 3-1 a 3,35, mentre un successo del rivale per 3-1 paga 8,75 volte la posta. I precedenti dicono 4-2 per l’italiano, che lo scorso anno ha vinto entrambi gli incroci con Rublev ed è uscito sconfitto al Roland Garros 2022 a causa di un ritiro. In palio questa volta, per entrambi, c’è la prima semifinale in carriera nello Slam “down-under”, e i bookmaker si aspettano una lotta senza esclusione di colpi: la quota Over 35.5 game totali è nettamente avanti, a 1,63, rispetto all’Under 35.5 a 2,10.

Sinner continua a inseguire anche il primo titolo Slam in carriera e le sue prestazioni sostengono con forza la candidatura al titolo australiano. In quota Jannik si gioca a 4,50 (a inizio torneo era a 7) ed è sempre dietro al superfavorito Nole Djokovic, offerto a 2, e a Carlos Alcaraz, visto a 3,75. Resta viva anche l’ipotesi clamorosa che il primo trionfo Slam arrivi senza perdere nemmeno un set: su Sisal, infatti, questa opzione paga 16 volte la posta.

GF/Agipro

Foto credits - Adelchi Fioriti/Sportface

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password