Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/05/2024 alle ore 20:32

Altri sport

09/05/2024 | 18:15

MotoGP, a Le Mans si ricomincia da tre: Bagnaia, Marquez e Martin. Bastianini pronto a bissare il 2022: trionfo della Bestia a 9,00 su Sisal.it

facebook twitter pinterest
MotoGP a Le Mans si ricomincia da tre: Bagnaia Marquez e Martin. Bastianini pronto a bissare il 2022: trionfo della Bestia a 9 00 su Sisal.it

ROM - Ricomincio da tre. Prendendo spunto dal capolavoro di Massimo Troisi, la MotoGP riparte da Le Mans dove, nel prossimo weekend, si corre il Gran Premio di Francia, quinta tappa del Motomondiale 2024. Pecco Bagnaia, Marc Márquez e Jorge Martín puntano a essere protagonisti anche in terra transalpina dopo aver dato spettacolo in questa prima parte di stagione. Il campione del mondo in carica arriva carico in Francia, dove ha vinto solo nel 2018 ma in Moto2, e vuole tentare il sorpasso in classifica ai danni di Martín, oggi distante 17 lunghezze. Gli esperti Sisal ritengono Pecco Bagnaia e la sua Ducati ufficiale numero 1 i favoriti per la domenica, successo a 3,00, mentre è costretto a inseguire a 4,50 per la Sprint.

Proprio il centauro della Ducati Pramac, attuale leader iridato, vuole riscattare l’uscita a Jerez che gli è costata il riavvicinamento di tutti gli avversari in lotta per il titolo: Jorge Martín è il favoritissimo per la Gara Sprint, vinta lo scorso anno proprio su questo tracciato, mentre si gioca a 5,00 il trionfo nella corsa lunga.

Non vuole lasciarsi staccare dai suoi due antagonisti Marc Márquez che sta trovando sempre più feeling con la Ducati del Team Gresini e sogna la prima vittoria con la moto di Borgo Panigale. Il Cabroncito, che a Le Mans è salito per tre volte sul gradino più alto del podio nella classe regina, è attaccato agli scarichi di Pecco e Jorge: la vittoria nella Sprint è in quota a 4,00, quello della domenica a 3,50.

I tre amigos però dovranno prestare molta attenzione, soprattutto la domenica, a Enea Bastianini il quale, dopo la stagione travagliata del 2023, vuole riprendersi tutto con gli interessi. La Bestia, vincitore sul tracciato francese nel 2022, ancora primo sotto la bandiera a scacchi pagherebbe 9 volte la posta.

Appaiati in quota a Bastianini ci sono Maverick Viñales, sull’Aprilia, e il rookie delle meraviglie, Pedro Acosta con la Gas Gas. Lontano il resto del gruppo: Brad Binder, KTM, si gioca a 12 mentre Marco Bezzecchi, primo lo scorso anno, è offerto a 20.

RED/Agipro

Foto Credits Box Repsol CC BY 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password