Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/03/2024 alle ore 13:02

Altri sport

01/02/2024 | 14:00

Sei Nazioni: Italia, strada in salita. Ultimo posto a 1,36 su Snai. Sabato esordio contro l'Inghilterra: successo azzurro a 5,75

facebook twitter pinterest
Sei Nazioni: Italia strada in salita. Ultimo posto a 1 36 Sabato esordio contro l'Inghilterra: successo azzurro a 5 75

ROMA - Il Sei Nazioni dell'Italia del rugby è un percorso in salita. Si comincia sabato allo Stadio Olimpico di Roma contro l'Inghilterra e, per la squadra guidata dall'argentino Gonzalo Quesada, è subito un esame durissimo. Le quote Snai non danno scampo agli Azzurri, considerando che la vittoria vale 5,75 e che il successo inglese paga solo 1,12, offerta più bassa tra quelle delle partite della prima giornata. Il pareggio, risultato rarissimo nel rugby, vale 28 volte la posta. Per l'occasione, su Snai viene proposta anche la vittoria con un handicap fissato a 13,5. L'«1», in questo caso, vale 2,00, con il «2» a 1,70.

Antepost Dopo aver chiuso il Sei Nazioni 2022 con una vittoria storica contro il Galles, lo scorso anno gli Azzurri collezionarono cinque sconfitte nelle cinque partite previste dal calendario. Motivo, questo, per cui le quote per l'ultimo posto dell'Italia sono impietose: azzurri in fondo alla classifica a 1,36, con il Galles a 5,00 e la Scozia a 7,50. Nell'antepost per la nazionale vincitrice, invece, guida la Francia a 2,10, seguita dall'Irlanda a 2,50 e dall'Inghilterra a 7,00. Bleus in testa anche al tabellone per la squadra vincitrice del Grande Slam (primo posto con cinque successi) a 3,40, con l'Irlanda a 4,25. La possibilità che nessuno riesca a fare l'en plein, infine, paga 1,90.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password