Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/02/2024 alle ore 16:30

Calcio

08/01/2024 | 15:00

Coppa Italia, Fiorentina-Bologna apre il programma dei quarti. Per i bookie sarà lotta Juventus-Milan per il successo finale

facebook twitter pinterest
Coppa Italia Fiorentina Bologna apre il programma dei quarti. Per i bookie sarà lotta Juventus Milan per il successo finale

ROMA – Sarà la sfida del “Franchi” martedì sera a inaugurare i quarti di finale della Coppa Italia. La Fiorentina di Vincenzo Italiano cerca la terza qualificazione consecutiva in semifinale ai danni del Bologna, capace di espugnare la San Siro nerazzurro lo scorso turno. Per i betitng analyst di 888 sarà successo viola – come in campionato – offerto a 2,05, quota che sale a 2,13 su Betflag contro il colpo ospite fissato tra 3,50 e 3,55 volte la posta. L’opzione supplementari e il conseguente segno «X», ottenuto da entrambe le formazioni negli ottavi di finale, si attesta invece a 3,25. Nonostante gli ultimi tre scontri diretti abbiano visto entrambe le squadre a segno, comanda il No Goal a 1,75, sul Goal dato 1,97. Per quanto riguarda invece il risultato esatto il 2-1, come lo scorso 12 novembre, si gioca a 8,50, mentre lo stesso risultato ma a favore dei rossoblù sale a 12 volte la posta. Dopo l’errore dal dischetto contro il Sassuolo cerca il riscatto Giacomo Bonaventura, dato in rete a 4,05 mentre scende di pochissimo a 4, il timbro di Joshua Zirkzee, già a segno in campionato contro i toscani e grande protagonista a suon di assist nel turno precedente contro l’Inter.

Per il titolo invece, con l’eliminazione prematura proprio dei nerazzurri e del Napoli, è duello Juventus-Milan. In quota prevale il trionfo bianconero, offerto a 2,75 contro il 3,50 dei rossoneri. Chiude il podio la Roma, a caccia della decima affermazione nella competizione, a 6.

EMT/Agipro

Foto credits: Wikimedia Commons - CC BY-SA 2.0

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password