Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/06/2024 alle ore 20:32

Calcio

07/06/2024 | 17:15

Italia contro la Bosnia con il pensiero all'Albania: vittoria azzurra a 1,25 su Betflag

facebook twitter pinterest
Italia contro la Bosnia con il pensiero all'Albania: vittoria azzurra a 1 25 su Betflag

ROMA - Completata proprio ieri la lista dei ventisei giocatori che parteciperanno ai prossimi Europei di Germania, Luciano Spalletti sta lavorando per mandare in campo una formazione che possa offrire maggiori garanzie dopo lo scialbo risultato ad occhiali contro la Turchia di qualche giorno fa. Al Castellani di Empoli domenica sera alle 20:45 la selezione azzurra affronterà la Bosnia ed Erzegovina nell’ultima amichevole pre-Euro 2024 per poi partire per la Germania con destinazione Iserlohn che sarà la base dell’Italia durante la più importante competizione continentale calcistica per nazioni.

Non sarà un confronto inedito tra le due nazionali. Si sono già affrontate cinque volte con gli azzurri che vantano tre vittorie, un pareggio ma anche una sconfitta. Il 18 novembre di quattro anni fa l’ultima partita in quel di Sarajevo dove le reti di Belotti nel primo tempo e Berardi nella ripresa spalancarono all’Italia le porte delle Finals di Nations League e sancirono la retrocessione dei bosniaci in Lega B.

Riflettori accesi, questa volta ancor di più, sulla formazione che Spalletti proporrà dal primo minuto, ultimo test prima dell’esordio europeo con l’Albania in programma sabato 15 giugno a Dortmund con fischio d’inizio alle 21, dove l’Italia è chiamata a difendere il titolo conquistato tre anni fa. Questa volta dovremmo rivedere Donnarumma tra i pali e Scamacca ad affiancare Raspadori in attacco. Gatti dovrebbe presidiare la difesa a destra con Calafori a sinistra e Buongiorno centrale. Jorginho proporrà il gioco azzurro con Frattesi di fianco e Bellanova e El Shaarawy sulle corsie esterne. Folorunsho, infine, dovrebbe agire alle spalle del tandem d’attacco.

La Bosnia ed Erzegovina di Savo Miloševìc, nelle cui file milita Edin Dzeko che tanti gol ha segnato con la Roma e l’Inter, è reduce da cinque sconfitte consecutive. L'ultima vittoria risale a ottobre scorso, quando ha battuto il Liechtenstein 2-0 in una partita di qualificazione agli Europei. Successivamente ha perso contro Portogallo, Lussemburgo e Slovacchia, nelle ultime sfide del girone di qualificazione, e contro l'Ucraina nel play-off di marzo, dove sono stati sconfitti 2-1 a Zenica nonostante un'autorete di Matviienko li avesse portati in vantaggio. Ed infine, il 3 giugno scorso la Bosnia ha perso 3-0 in un'amichevole contro l'Inghilterra a Newcastle. Per l’occasione l’allenatore affiancherà a Dzeko Demirovic per formare il tandem d’attacco. Alle loro spalle la diga dei cinque centrocampisti Bicakcic, Hajradinovic, Saric, Tahirovic e Gazibegovic. Il reparto arretrato dovrebbe vedere Vasilj tra i pali, Katic al centro ed i terzini Ahmendhodzic e Radeljic.

Gli analisti dei BetFlag scommettono sulla nazionale di Spalletti che propongono favorita sulla lavagna con l’1 popolare a 1,25, particolarmente distante dall’X a 5,35 e con il 2 a 10,50. Sale a 1,70 l’1 del primo tempo con l’X a 2,40 e il 2 a 8,50. A 1,52 è offerto, infine, l’1 del secondo tempo con l’X a 2,90 e il 2 a 8.50.

RED/Agipro

Foto credits: Soccer.ru CC BY-SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password