Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/06/2024 alle ore 13:02

Calcio

15/06/2023 | 10:52

Nations League: sogno finale per l'Italia contro la Spagna, il 2 a 3,30 su BetFlag

facebook twitter pinterest
Nations League: sogno finale per l'Italia contro la Spagna il 2 a 3 30 su BetFlag

ROMA - Seconda finalista cercasi per affrontare la Croazia che a sorpresa ha superato ai supplementari i padroni di casa dell’Olanda nella gara di esordio della Final Four della Nations League in corso di svolgimento nei Paesi Bassi fino a domenica quando si svolgeranno finalina e finale dell’edizione 2022/23 di questa nuova competizione continentale promossa dell’Uefa e riservata alle nazionali. Riflettori accesi, quindi, sulla seconda semifinale che si giocherà questa sera alle 20:45 nello stadio di De Grolsch Veste di Enschede in Olanda. Di fronte l’Italia di Mancini e quella Spagna che abbiamo eliminato ad Euro 2020 dopo i rigori e che ci ha spalancato la strada per disputare la vittoriosa finale di Wembley. Le quattro semifinaliste, torneranno in campo domenica per disputare un’altra gara che determinerà la graduatoria dal primo al quarto posto.

Quella in corso di svolgimento è la terza edizione della Nations League. La prima, quella del 2018/2019, se l’aggiudicò il Portogallo. Due anni dopo fu, invece, la Francia a vincerla in quel di Milano per 2 a 1 contro la Spagna con l’Italia che giunse terza dopo aver avuto ragione del Belgio di Lukaku nella finalina. Gli spagnoli hanno vinto il gruppo 2 precedendo di un solo punto il Portogallo quindi la Svizzera e la Repubblica Ceca. L’Italia, invece, si è classificata prima nel gruppo 3 lasciandosi alle spalle l’Ungheria, di appena un punto, la Germania e l’Inghilterra.

L’Italia che affronta la Spagna è ormai una classica del calcio europeo che questa sera vivrà il quarantesimo capitolo. Nuovamente contro come nel 2021 quando gli spagnoli ebbero la meglio degli azzurri a San Siro per 2 a 1 nuovamente in semifinale ma persero in finale con la Francia in rimonta per 2 a 1. Nei trentanove precedenti gli azzurri hanno vinto undici volte, pareggiato sedici e perso dodici volte con quarantacinque gol segnati e quarantatré subiti.

De La Fuente, allenatore delle “furie rosse”, dovrebbe proporre tra i pali Unai Simon che potrà contare su una difesa a quattro con Carvajal, Laporte, Le Normand e Jordi Alba. Centrocampo con Zubimendi, Rodri e Gavi che proveranno a fornire palloni da finalizzare ad un tridente composto da Asensio, Morata e Dani Olmo.

Mancini dovrà rinunciare a Bastoni in difesa indisponibile per un attacco influenzale. Proporrà anche questa volta tra i pali Donnarumma estremo difensore di una retroguardia con Acerbi e Toloi coppia centrale affiancati a destra da Di Lorenzo e Dimarco a sinistra. In cabina di regina ancora fiducia a Jorginho che avrà a destra Barella e Verratti a sinistra che agiranno alle spalle del tridente che potrebbe avere Immobile al centro con Zaniolo a destra e Raspadori sul versante opposto.

Le recenti prestazioni delle due nazionali condizionano le proposte degli analisti di BetFlag che propongono favorita la Spagna ma 1 alto a 2,30, il 2 azzurro è a 3,30 e con l’X che moltiplica per 3,25. Morata è l’indiziato numero 1 ad essere il primo e ultimo marcatore dei novanta minuti regolamentari a 6,25 , Joselu a 7,25, Immobile a 8, Moreno e Retegui a 8,25, Asensio a 8,75 e Fati a 9,00.

RED/Agipro

Foto Credits Biser Todorov CC BY 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password