Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/02/2024 alle ore 20:32

Calcio

06/10/2023 | 16:15

Premier: l’Arsenal prova a infrangere il tabù Guardiola. Gabriel Jesus, a 3,50 su Sisal.it, cerca il gol dell’ex contro il City

facebook twitter pinterest
Premier Arsenal prova infrangere tabù Guardiola Gabriel Jesus 3 50 Sisal cerca gol ex contro City

ROMA - Se c’è un incubo nelle menti dei tifosi dell’Arsenal, in Premier League, quello ha le sembianze di Pep Guardiola. Il tecnico catalano, da quando siede sulla panchina del Manchester City, ha un curriculum, in campionato, praticamente perfetto contro i Gunners: 13 vittorie, con una striscia aperta di 12 consecutive, e un pareggio. L’ultimo trionfo dei londinesi contro i biancocelesti di Manchester è datato 21 dicembre 2015 quando, a sfidarsi da bordocampo, c’erano Wenger da un lato e Pellegrini dall’altro. L’Arsenal vuole infrangere questo tabù e ci prova domenica pomeriggio spinto dall’Emirates, in un vero e proprio match per il primato: gli esperti Sisal vedono il Manchester City favorito a 2,40 rispetto al 2,90 dei ragazzi di Arteta mentre si sale fino a 3,40 per il pareggio. Difficilmente Raya ed Ederson chiuderanno la sfida con la porta inviolata tanto che il Goal, a 1,62, si fa preferire al No Goal, dato a 2,20. I portieri, e le difese avversarie, saranno chiamati a un grandissimo lavoro visto che l’Over 24,5 per i tiri effettuati si gioca a 1,85. In questa carambola di azioni offensive, occhio al Ribaltone in quota a 6,75.

Due partite di Premier League contro l’Arsenal, due gol e due assist. Numeri impressionanti (ma dove sta la novità?) per Erling Haaland il quale vuole timbrare un’altra volta il cartellino all’Emirates, ipotesi che si gioca a 2,25. In grande spolvero, in questo primo scorcio di stagione, anche Julián Álvarez come dimostrano le 6 marcature associate a 5 passaggi vincenti: una gara con gol o assist per il campione del mondo argentino è offerta a 2,40. La parte biancorossa del nord di Londra però sogna il più classico dei gol dell’ex, quello di Gabriel Jesus. Lo scorso anno un inizio sfolgorante del brasiliano lanciò l’Arsenal verso il primato solitario ma il suo infortunio, nel momento clou della stagione, ha compromesso tutto. Adesso il numero 9 dei londinesi vuole riprendersi tutto con gli interessi e va a caccia del secondo gol dell’anno in Premier dopo aver punito lo United: far male anche all’altra parte di Manchester è impresa data a 3,50. Nel tentativo di piegare i Citizens, Gabriel Jesus non sarà da solo perché Martin Ødegaard, capitano e leader assoluto dell’Arsenal, vuole regalarsi un pomeriggio da sogno magari stappando la partita come primo marcatore, situazione che pagherebbe 11 volte la posta.

RED/Agipro

Foto credits football.ua CC BY-SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password