Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/02/2024 alle ore 21:01

Calcio

02/02/2024 | 11:30

Serie A, Inter-Juventus: quota turbo per i nerazzurri, colpo bianconero a 4,45

facebook twitter pinterest
Serie A Inter Juventus quota turbo per i nerazzurri colpo bianconero a 4 45

ROMA - Vicinissime in classifica, agli opposti nelle valutazioni degli analisti. La sfida tra Inter e Juventus, clou della 23esima giornata di Serie A, si apre con una netta discrepanza tra il piazzamento delle due squadre e le quote sulla partita di domenica sera. Con un solo punto di vantaggio, è la capolista Inter a partire in netto vantaggio per la partita di San Siro, con l'«1» dato a 1,83 su Planetwin365; lo scorso anno furono però i bianconeri a portare a casa i tre punti nello scontro diretto di Milano, uno scenario stavolta a 4,45, mentre un altro pareggio dopo quello dell'andata pagherebbe 3,45. Sbilanciate a favore di Inzaghi anche le valutazioni degli scommettitori, che in una giocata su due hanno scelto i nerazzurri; il blitz di Allegri, invece, si ferma al 21% delle preferenze. Attesissimo il duello in campo tra i trascinatori delle due squadre, Lautaro e Vlahovic: è l'argentino, arrivato a 19 reti complessive in campionato, ad aprire le scommesse sui marcatori, a 2,85, con il serbo che risponde con le sei reti messe a segno nelle ultime quattro giornate e con un'offerta a 4,00. In prima fila anche Thuram e Chiesa, dati rispettivamente a 3,25 e 6,00, mentre un altro gol di Kostic dopo quello decisivo della scorsa stagione vale 11 volte la posta. Di fronte, ci saranno le due migliori difese del campionato, con i betting analyst che dunque premiano l'Under 2,5 a 1,65 contro il 2,11 dell'Over. Caldissimo anche il capitolo disciplinare: per gli esperti è probabile che la partita finirà con almeno cinque cartellini complessivi (1,67) mentre un rosso nel corso dell'incontro è dato a 3,50; la possibilità che a essere espulso sia invece uno degli allenatori vale 7,50.

Dalla lotta scudetto a quella per il piazzamento Champions, tra un'Atalanta quarta in classifica e di nuovo a pieno ritmo e una Lazio all'inseguimento dal settimo posto e con un ritardo di due punti. Il fattore campo - sei le vittorie consecutive dei nerazzurri in casa, tra campionato e Coppa Italia - lancia il segno «1» in classifica, a 2,05 su Planetwin365. Il bilancio dei precedenti non sorride però a Gasperini, che ha vinto una sola volta negli ultimi sei scontri diretti: il blitz biancoceleste sarebbe un colpo a 3,65, poco più in altro del pari, a 3,35. Negli ultimi due mesi è cresciuto esponenzialmente il rendimento di De Ketelaere, che da dicembre è arrivato a quota 10 tra assist e gol: la sua firma sul match stavolta si gioca a 4,00, per il passaggio decisivo a un compagno si sale a 4,25. Dall'altra parte del campo, Immobile si prepara a rientrare dopo il turno di squalifica, con la sua rete offerta a 3,50 e Castellanos alle sue spalle a 4,00. Dopo il 3-2 biancoceleste dell'andata, un'altra partita da almeno tre reti complessive pagherebbe 2,09, anche se, per il risultato esatto, gli analisti puntano su esiti più contenuti come l'1-0 e l'1-1, entrambi a 6,90.

La prima big a scendere in campo sarà il Milan, impegnato sabato pomeriggio nella trasferta con il Frosinone. Dopo il pari con il Bologna, il riscatto dei rossoneri è dato a 1,65 su Planetwin365, con i gialloblù lontani a 4,68. Giornata sulla carta facile anche per il Napoli, offerto a 1,40 per la partita al Maradona contro il Verona (7,65). La Roma tornerà in campo ancora una volta lunedì, in cerca del terzo successo di fila: contro il Cagliari il segno «1» vale 1,45, con i rossoblù a 7,10.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password