Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/02/2024 alle ore 11:20

Calcio

02/02/2024 | 18:15

Serie A, Inter-Juventus: il derby d’Italia vale un pezzo di scudetto. Inzaghi favorito, i bianconeri puntano sulla storia: blitz a 4,50 su Sisal.it

facebook twitter pinterest
Serie A Inter Juventus: il derby d’Italia vale un pezzo di scudetto. Inzaghi favorito i bianconeri puntano sulla storia: blitz a 4 50 su Sisal.it

ROMA - Un derby d’Italia che vale un (bel) pezzo di scudetto in Serie A. Inter-Juventus è il big match che terrà inchiodata tutta l’Italia calcistica domenica sera. Sarà San Siro a ospitare il big match tra le prime due della classifica con i nerazzurri che sognano di dare una spallata, forse decisiva, ai rivali di sempre e con i ragazzi di Allegri che, al contrario, vogliono un blitz che potrebbe piegare le gambe a Lautaro e compagni. Inter favoritissima, per gli esperti Sisal, a 1,85 contro il 4,50 della Juventus mentre si scende a 3,40 per il pareggio. La capolista è in un momento di forma incredibile ma la Vecchia Signora si affida alla storia recente: in Serie A, negli ultimi 11 anni, l’Inter ha battuto la Juventus solo in tre occasioni. Sarà una gara dove il minimo dettaglio farà la differenza tanto che l’Under, a 1,65 e uscito in 5 degli ultimi sei incroci in campionato, si fa preferire all’Over, a 2,10. Si sfidano la squadra che ha ricevuto più rigori, i nerazzurri ben 9 penalty, contro quella che non ne ha mai subito uno contro, i ragazzi di Allegri: un calcio di rigore per l’Inter si gioca a 4,40, quello per la Juventus a 7,25. L’intensità sarà tanta e un’espulsione, in quota a 3,50, non è da escludere visto che i cartellini rossi nelle recenti sfide non sono mancati. Particolari che fanno la differenza come un goal dalla panchina, offerto a 2,75, o una rete da fuori area che si gioca a 3,25. Tutti sognano di essere protagonisti in una gara del genere ma ovviamente gli occhi saranno puntati su Lautaro Martinez e Dusan Vlahovic. Il Toro vuole esultare davanti alla sua gente e sbloccare la gara come primo marcatore è dato a 5,50 mentre una partita con gol e assist pagherebbe 22 volte la posta. L’attaccante serbo della Juventus non vuole essere da meno visto che una sua rete nel primo tempo si gioca a 7,75 mentre un gioiello su punizione diretta è offerto a 25. L’altro big match di giornata è quello tra Atalanta e Lazio. Gli esperti Sisal ritengono la Dea favorita a 2,00 contro il 3,75 dei biancocelesti con il pareggio in quota a 3,40. Entrambe le squadre sono votate al gioco offensivo tanto che il Goal si gioca a 1,85. A proposito di marcature un goal di testa, a 3,00, potrebbe far la sua comparsa nel match così come un intervento del VAR offerto alla stessa quota. Gianluca Scamacca, in gol a 2,75, da ex romanista proverà a far male alla Lazio mentre Toure El Bilal, a 3,75, cerca la prima rete in maglia atalantina. Proprio alla Dea Ciro Immobile, a segno a 3,75, ha realizzato il suo primo gol con la Lazio mentre Felipe Anderson, gol o assist a 3,90 vuole regalarsi una sfida da incorniciare.

Il Milan, favorito a 1,65, è ospite del Frosinone, dato a 4,75. Il Napoli, tre punti a 1,40, potrebbe riprendere la corsa alla Champions con il Verona, a 7,50, che cerca disperatamente punti per la salvezza. La giornata si chiude lunedì sera quando la Roma, offerta a 1,45, riceve il Cagliari del grande ex Ranieri: Sir Claudio che fa uno scherzo ai suoi amati giallorossi si gioca a 7,25.

RED/Agipro

Foto Credits Kirill Venediktov CC BY-SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password