Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/02/2024 alle ore 21:08

Calcio

25/08/2023 | 12:25

Serie A: al Maradona il Napoli con lo Scudetto in petto. Su BetFlag, l’1 popolare a 1,33

facebook twitter pinterest
Serie A Maradona Napoli Scudetto petto BetFlag 1 popolare 1 33

ROMA - Sarà l’esordio stagionale casalingo quello del Napoli che domenica prossima scenderà in campo per la prima volta al Maradona con lo scudetto cucito sulle maglie. Affronterà, alle 20:45, quel Sassuolo che è stato già fermato in casa dall’Atalanta con un perentorio 2 a 0. I partenopei, invece, sono reduci dalla vittoria per 3 a 1 sul campo della matricola Frosinone grazie alla doppietta di Victor Osimhen e la rete di Matteo Politano.

Il Sassuolo ha vinto sono uno degli ultimi quindici confronti disputati contro la formazione campana che ne hanno vinto sei e pareggiato otto. Finì 2 a 0 a favore dei neroverdi il 1° novembre del 2020, invece, grazie ai gol di Manuel Locatelli e Maxime Lopez. In totale, nella loro storia calcistica, ne hanno disputato tra Coppa Italia e campionato ventuno con i campani che ne hanno vinto dodici, pareggiato sette e perso due. Tutto azzurro, infine, il computo dei gol fatti che sono quarantanove ben trenta in più di quelli subiti.

Rudi Garcia, il nuovo allenatore del Napoli, riproporrà gran parte dell’undici schierato nella gara contro il Frosinone. Per quanto riguarda il reparto offensivo, sembra che al posto di Raspadori Kvaratskhelia potrebbe fare il suo ritorno e completare il tridente insieme a Osimhen e Politano. Davanti a Meret, riproposto tra i pali, Juan Jesus farà coppia al centro con Rrahmani, Di Lorenzo a destra con probabile ballottaggio sulla sinistra tra Olivera e Mario Rui.

Nonostante la sconfitta, sembra invece che Dionisi, l'allenatore del Sassuolo, abbia anche lui intenzione di mandare in campo in linea di massima la stessa formazione che è stata battuta dall'Atalanta. In difesa è probabile che Tressoldi venga schierato insieme a Erlic, con Viti in panchina. A centrocampo, conferme per Maxime Lopez e Matheus Henrique, con il reparto offensivo proposto dovrebbe essere il tridente Bajrami – Pinamonti - Laurienté per l’indisponibilità dell’uruguaiano Augustin Alvarez.

Quote a senso unico tutte a tinte azzurre quelle proposte dai betting analyst di BetFlag con l’1 popolare a 1,33 particolarmente lontano dal 5,60 dell’X e con il 2 che moltiplica per 7,85. Ancora una volta Osimhen il maggior indiziato a realizzare il primo o l’ultimo gol della partita offerto a 3,40 e precede Simeone a 5,75. Kvaratskhelia a 6,25, Gaetano e Lozano a 7,25, Raspadori a 7,50 ed Elmas a 8,25.

RED/Agipro

Foto credits: Wikimedia Commons - CC BY 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password