Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/03/2023 alle ore 21:25

Calcio

27/01/2023 | 14:12

Serie A, Napoli-Roma: l’“1” a 1,73 su BetFlag, il “2” sale a 4,70

facebook twitter pinterest
Serie A Napoli Roma BetFlag

ROMA - Prove generali di scudetto e di Champions domenica sera allo stadio Maradona, alle ore 20:45, dove i campioni d’inverno del Napoli ospiteranno una Roma in cerca di punti pesanti in ottica europea. È sicuramente il match clou della ventesima giornata, ovvero la prima del girone di ritorno, gara di notevole interesse tecnico ma anche ad alta intensità emotiva tra le due tifoserie.

All’andata, il 23 ottobre scorso, fu un gol di dell’azzurro Osimhen a decidere le sorti di una partita bella ed intesa. Attualmente sono tredici punti che dividono le due squadre ma i giallorossi sono terzi in classifica in compagnia di Inter e Lazio alle spalle del Milan secondo a trentotto punti tutte, ma non solo loro, alla ricerca di un piazzamento Champions.

Il Napoli, dopo il passo falso con l’Inter, finora unico stop della stagione, ha ripreso a correre ed ha inanellato tre successi consecutivi, a Salerno, a Genova contro la Sampdoria e l’ultima uscita casalinga dove ha travolto la Juventus il 13 gennaio scorso. La Roma, invece, dopo la sconfitta nel derby con la Lazio del 6 novembre scorso è imbattuta da sei turni ed ha all’attivo tre vittorie nelle ultime quattro uscite grazie anche ad una difesa che è tra le meno perforate della massima serie.

Sarà la 174a volta che si affronteranno con un bilancio parzialmente a favore dei laziali che hanno all’attivo sessantacinque vittorie contro i cinquantadue successi dei campani che hanno anche pareggiato cinquantasei volte.

Non è popolare ma quota bassa per l’1 del Napoli sulla lavagna di BetFlag che lo banca a 1,73, particolarmente distante dal 2 dei giallorossi a 4,70 e con l’X che moltiplica la scommessa per 3,70. In una squadra con il vizio del gol, 46 fatti e 14 subiti, riflettori sui papabili marcatori con Osimhen primo nella lista per essere il primo o ultimo marcatore a 4,75, a seguire Gaetano a 6,50, Simeone a 6,75, Kvaratskhelia a 6,75 e Raspadori a 7,50 e poi via via tutti gli altri.

RED/Agipro

Foto credits Flickr Leandro Ceruti CC BY-SA 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password