Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/05/2024 alle ore 14:30

Calcio

26/04/2024 | 14:40

Serie A, sfida Juventus-Milan per il secondo posto: su Betflag avanti il segno «1» a 2,08

facebook twitter pinterest
betflag juventus milan

ROMA - Archiviato anche matematicamente il discorso scudetto le rimanenti cinque giornate di campionato serviranno per stabilire chi si assicurerà il platonico titolo di vice campioni d’Italia che garantisce anche la possibilità di disputare la prossima edizione della Champions League. In lotta Juventus e Milan che si sfideranno domani alle 18 all’Allianz Stadium. I rossoneri attualmente sono secondi con 69 punti all’attivo, i bianconeri occupano la terza posizione con un ritardo di cinque punti. Entrambe le squadre arrivano all'incontro con motivazioni diverse. La squadra di Allegri è reduce dalla sconfitta di misura in gara due di Coppa Italia contro la Lazio, ma ha staccato il pass per disputare all’Olimpico la finale contro l’Atalanta, e dal pari in rimonta in quel di Cagliari. La formazione di Pioli, invece, ha dovuto ammainare bandiera nel derby contro l’Inter e subire l’eliminazione dall’Europa League per la doppia sconfitta con la Roma.

Fu Manuel Locatelli al 63° all’andata a decidere le sorti della gara e quindi la Juventus ha l'opportunità di conquistare entrambe le partite stagionali contro il Milan in Serie A per la prima volta dal 2018/19, anche allora con Massimiliano Allegri in panchina. Nei recenti confronti tra le due squadre, il gol non è stato un elemento frequente, con solo una partita su sei che ha visto entrambe le squadre segnare. Tuttavia, il Milan ha migliorato le proprie prestazioni all'Allianz Stadium, rimanendo imbattuto nelle ultime tre gare in campionato, dopo una serie di nove sconfitte consecutive.

Szczesny, dopo aver rifiatato in Coppa dove Allegri ha proposto Perin, dovrebbe tornare a difendere la porta bianconera estremo baluardo di una difesa che vedrà ancora una volta Bremer centrale e Danilo e Gatti proposti nel ruolo di terzino. In attacco fiducia accordata nuovamente al tandem Chiesa-Vlahovic che potranno contare sui suggerimenti proposti da Locatelli in cabina di regia affiancato da McKennie e Rabiot e con Cambiaso e Kostic che dovrebbero agire sulle corsie esterne.

Pioli sarà costretto e rivedere la formazione da mandare in campo per le forzate assenze degli indisponibili Pobega, Kalulu e Kjaer e per le squalifiche di Theo Hernandez, Tomori e Calabria. Dovrà gioco forza reinventare una difesa che quest’anno è l’anello debole della squadra. I due terzini questa volta saranno Musah a destra e Florenzi a sinistra mentre la coppia centrale vedrà in campo Thiaw e Gabbia. In mediana, invece, dovrebbero trovare spazio Bennacer e Reijnders. In avanti, a supporto di Giroud, rivedremo Pulisic, Loftus Cheek e Leao.

Gli analisti di BetFlag propongono favorita la Juventus sulla lavagna ma 1 alto a 2,08 con l’X a 3,35 e il 2 rossonero che moltiplica per 3,65. Nella speciale classifica del probabile primo o ultimo marcatore della gara Vlahovic è in testa a 5,50 seguito da Milik a 7,50, Giroud a 8,50, Chiesa a 8,75, Yildiz, Kean, Jovic e Leao a 10,00 poi tutti gli altri fino a Thiaw che chiude la graduatoria a 46,00.

RED/Agipro

Foto credits: Wikimedia Commons CC BY-SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password