Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/09/2021 alle ore 20:34

Attualità e Politica

04/08/2021 | 09:25

Commissione d'inchiesta sul gioco, Senato: la prima seduta convocata giovedì 5 agosto alle 8.30, nominati i 20 membri

facebook twitter pinterest
Commissione inchiesta gioco Senato

ROMA - Giovedì 5 agosto alle 8.30 sarà convocata la Commissione d'inchiesta sul gioco illegale e sulle disfunzioni del gioco pubblico per la propria costituzione: lo ha annunciato in Aula al Senato la presidente Elisabetta Casellati. La Commissione sarà composta da 20 senatori, garantendo «la presenza di un rappresentante per ciascun gruppo»: la presidente ha chiamato a far parte della Commissione i senatori Stefano Borghesi (Lega), Stefano Candiani (Lega), Andrea Cangini (Forza Italia), Andrea Cioffi (M5S), Marco Croatti (M5S), Andrea De Bertoldi (Fratelli d'Italia), Stanislao Di Piazza (M5S), Giovanni Endrizzi (M5S), Albert Lanièce (Gruppo Autonomie), Elio Lannutti (Gruppo Misto), Arnaldo Lomuti (M5S), Michelina Lunesu (Lega), Matteo Mantero (Gruppo Misto), Mauro Maria Marino (Italia Viva), Anna Carmela Minuto (Forza Italia), Franco Mirabelli (Pd), Enrico Montani (Lega), Fabrizio Ortis (M5S), Gianni Pittella (Pd) e Roberta Toffanin (Forza Italia).

La Commissione si occuperà di accertare «l'efficacia della disciplina pubblica in relazione alla tutela dei soggetti più deboli, al contrasto della diffusione del disturbo da gioco d'azzardo, alla gestione delle concessioni nonchè alla tutela della correttezza dell'offerta di gioco e di rispetto della concorrenza tra gli operatori», oltre alle «dimensioni del gettito erariale» del comparto. La Commissione dovrà anche accertare «l'efficacia dei poteri regolatori attribuiti ai ministeri competenti, all'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e agli enti territoriali» e «l'efficacia dell'azione amministrativa, anche in relazione all'esecuzione delle concessioni pubbliche, non trascurando di verificare se vi siano sovrapposizioni e antinomie nell'azione di contrasto al gioco illegale». Infine, nel corso della sua indagine, la Commissione dovrà occuparsi anche della «presenza di imprese controllate direttamente o indirettamente da soggetti criminali e dei fenomeni di illegalità ed elusione fiscale».
MSC/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Giochi ADM: sequestrate 18 apparecchiature in provincia di Bari

Giochi, sequestrate 18 apparecchiature in provincia di Bari

21/09/2021 | 17:42 ROMA - I funzionari ADM di Bar hanno portato a termine un duplice sequestro, presso un club situato ad Altamura e un circolo ricreativo a Sannicandro di Bari, per il contrasto al gioco illegale e in ottemperanza alle misure di...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password