Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/04/2020 alle ore 19:04

Attualità e Politica

24/03/2020 | 11:28

DL Cura Italia, Servizio Bilancio Senato: risorse ADM per lavoro straordinario non compromettano altre esigenze

facebook twitter google pinterest
DL Cura Italia Servizio Bilancio Senato ADM

ROMA - Il bilancio dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli «dovrebbe essere calibrato per altre esigenze, senza includere l'aumento» di 8 milioni di euro previsto dal DL Cura Italia per le risorse destinate alla remunerazione delle prestazioni di lavoro straordinario del personale, «a seguito dei maggiori impegni derivanti dall'incremento delle attività di controllo presso i porti, gli aeroporti e le dogane interne, in relazione dall'emergenza sanitaria Covid19». Lo scrivono i tecnici del Servizio Bilancio del Senato, nel dossier che accompagna il provvedimento all'esame della Commissione Bilancio da oggi. La norma stabilisce che gli 8 milioni siano recuperati «a valere sui finanziamenti dell'Agenzia stessa», ma «andrebbe dimostrato che le risorse possano essere ricavate attraverso risparmi su altre voci di bilancio, senza pregiudizio per gli altri fabbisogni di spesa», sottolineano i tecnici. Inoltre, «andrebbe chiarita la ragione per cui devono 
essere compensati gli effetti in termini di fabbisogno e indebitamento netto» (pari a 4,12 milioni di euro per il 2020). Infine, «per quanto riguarda gli effetti riflessi fiscali, andrebbero acquisiti i prospetti di calcolo».
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password