Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 05/08/2020 alle ore 17:18

Attualità e Politica

15/04/2020 | 09:00

DL Cura Italia, Servizio Studi Camera: "Evitare intreccio parlamentare tra più provvedimenti d'urgenza"

facebook twitter google pinterest
DL Cura Italia Servizio Studi

ROMA - Il Comitato per la legislazione «ha costantemente raccomandato al Governo di evitare forme di intreccio tra più provvedimenti d'urgenza», perchè «la confluenza in un unico testo di più articolati attualmente vigenti» potrebbe generare «un'alterazione del lineare svolgimento della procedura parlamentare di esame dei disegni di legge di conversione». E' quanto si legge nel dossier del Servizio Studi della Camera destinato al Comitato per la legislazione, che accompagna il DL Cura Italia. «Un numero significativo di disposizioni del provvedimento risulta ora abrogata» dal cosiddetto DL Imprese, come l'articolo 70 sul potenziamento dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli, che prevedeva per l'anno 2020, l'incremento di otto milioni di euro delle risorse destinate alla remunerazione delle prestazioni di lavoro straordinario del personale.
MSC/Agipro 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password