Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 28/10/2021 alle ore 09:40

Attualità e Politica

22/07/2021 | 21:51

Decreto Green Pass, bozza: accesso a sale giochi e scommesse solo con la certificazione. Dopo tre violazioni, multa e chiusura dei locali fino a 10 giorni

facebook twitter pinterest
Decreto Green Pass bozza sale giochi scommesse certificazione

ROMA - Dal 6 agosto, l’accesso alle attività di sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò «è consentito in zona bianca esclusivamente ai soggetti muniti di una delle certificazioni verdi Covid-19». È quanto si legge nella bozza del nuovo decreto approvato questa sera dal Consiglio dei Ministri, che Agipronews ha potuto visionare. Palazzo Chigi ha poi precisato che «i titolari o i gestori dei servizi e delle attività autorizzati previa esibizione del Green pass sono tenuti a verificare che l'accesso a questi servizi e attività avvenga nel rispetto delle prescrizioni». In caso di violazione, «può essere elevata una sanzione pecuniaria da 400 a 1000 euro, sia a carico dell'esercente, sia dell'utente. Qualora la violazione fosse ripetuta per tre volte in tre giorni diversi, l'esercizio potrebbe essere chiuso da 1 a 10 giorni», si legge nel comunicato stampa del Consiglio dei ministri.
Il decreto approvato questa sera, composto da 11 articoli, prevede anche la proroga dello stato d'emergenza fino al 31 dicembre e disciplina i nuovi parametri delle zone di rischio: dal 1° agosto i due parametri principali saranno il tasso di occupazione dei posti letto in area medica e in terapia intensiva per pazienti affetti da Covid-19.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password