Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/04/2019 alle ore 12:52

Attualità e Politica

12/03/2019 | 08:45

Decretone, Camera: sei emendamenti sui giochi, da oggi il voto nelle Commissioni Lavoro e Affari sociali

facebook twitter google pinterest
Decretone Camera emendamenti giochi Commission

ROMA - Sono sei gli emendamenti sui giochi presentati al Decretone su reddito di cittadinanza e quota 100, all'esame delle Commissioni Lavoro e Affari sociali della Camera.
Dario Bond (FI) chiede di portare la tassa sulla fortuna sul 10eLotto dall'11 al 10%; stessa proposta di Walter Rizzetto (FDI), che suggerisce di utilizzare le maggiori entrate per alimentare il Fondo per le non autosufficienze. Michela Rostan (LEU) propone di aumentare di 2 punti percentuali il prelievo erariale sulle VLT. Mauro D'Attis (FI) infine chiede di sopprimere la norma sul versamento da 100 euro una tantum per il rilascio dei nulla osta di distribuzione ai produttori delle slot e sul raddoppio del versamento una tantum per i concessionari e di intervenire, invece, sul compenso dei rivenditori di Gratta e Vinci. 
Inoltre, circa una trentina di emendamenti di LEU - non relativi all'articolo 27 sui giochi - propongono di innalzare il prelievo erariale sugli apparecchi per finanziare diverse iniziative. L'esame degli emendamenti inizierà oggi alle 12, anche con votazioni nel caso fossero pronti i primi pareri del Governo e dei relatori.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password