Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/04/2021 alle ore 20:51

Attualità e Politica

02/03/2021 | 19:03

Governo, Draghi ha firmato il nuovo dpcm: sarà in vigore fino al 6 aprile

facebook twitter pinterest
Governo Draghi dpcm

ROMA - «Il presidente del Consiglio ha firmato pochi minuti fa il dpcm che sarà in vigore dal 6 marzo al 6 aprile. È il frutto di un confronto importante prima di tutto con il Parlamento, con le Regioni e con il Cts». Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, nel corso della conferenza stampa a Palazzo Chigi in cui sta illustrando le nuove misure del dpcm sull'emergenza epidemiologica da Covid-19, che conferma, fino al 27 marzo, il divieto già in vigore di spostarsi tra regioni o province autonome diverse, con l'eccezione degli spostamenti dovuti a motivi di lavoro, salute o necessità. Il provvedimento «prova a mantenere un impianto di conservazione delle misure essenziali che sono vigenti. Viene confermato il modello di divisioni del nostro Paese di aree che corrispondono a colori», ha spiegato. «Riteniamo che differenziare i territori sia la strada giusta perché ci permette di dare la risposta più idonea ad ogni segmento» del Paese. 
«Non possiamo annunciare l'apertura delle attività economiche che sono chiuse da tempo» a causa delle varianti del virus, ha aggiunto il ministro per gli Affari regionali, Mariastella Gelmini. 
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password