Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/07/2021 alle ore 19:03

Attualità e Politica

22/01/2021 | 13:15

Operazione "Pokerissimo" a Potenza, sequestrati beni per oltre 500mila euro a gestore di siti online illegali

facebook twitter pinterest
Operazione Pokerissimo Potenza sequestro beni online illegali

ROMA - I militari della Guardia di Finanza di Potenza hanno dato esecuzione al decreto di sequestro anticipato di beni per 500mila euro emesso su richiesta della Dda nei confronti di Antonio Tancredi, «già indagato da diverse Procure per reati legati al gioco illecito, perpetrati anche attraverso lo sviluppo e la gesione di complessi sistemi informatici di organizzazione e raccolta del gioco, attivi su piattaforme estere che, nel corso del tempo, hanno catalizzato gli interessi di importanti consorterie criminali calabresi e campane, tra cui anche il clan dei Casalesi, fruttando lauti guadagni».
Le indagini patrimoniali - spiega la Gdf - hanno svelato «una rilevante sproporzione tra i beni nell'attuale disponibilità diretta e indiretta di Tancredi e dei componenti del suo nucleo familiare, rispetto ai redditi da quest'ultimi dichiarati». 
L'operazione "Pokerissimo" scattata questa mattina ha portato quindi al «sequestro di un'abitazione di sette vani, con annesso magazzino, ubicata nel centro storico di Potenza, quote di partecipazione in 4 società di capitali, nove rapporti finanziari e due certificati di buoni fruttiferi con una disponibilità di circa 12mila euro, un'autovettura e preziosi, per un complessivo ammontare di oltre 500mila euro».

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Giochi Snaitech Sbc Digital Italia

Giochi, Snaitech a Sbc Digital Italia

26/07/2021 | 15:45 ROMA - Si apre mercoledì 28 luglio "SBC Digital Italia", la due giorni di eventi dedicati all’industria del gaming in Italia, un paese che ospita le aziende tra le più innovative dello scenario internazionale.  Snaitech...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password