Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/12/2022 alle ore 08:45

Attualità e Politica

30/05/2022 | 17:26

Tiso (Sisal): "Il gioco sostenibile è la priorità aziendale, le nuove tecnologie sono uno strumento per garantire un'esperienza positiva e coinvolgente"

facebook twitter pinterest
Tiso Sisal gioco sostenibile

ROMA - «Il gioco online è legato a un conto gioco, quindi possiamo conoscere molto dei nostri giocatori. «Attraverso i dati» e «nel rispetto della privacy dei giocatori, cerchiamo di garantire un'esperienza che sia sempre positiva, per creare valore aggiunto». Lo ha detto Marco Tiso, Online Managing Director di Sisal, nel corso del talk di RCS Academy sulla "Sinergia tra fisico e virtuale: il cliente al centro dell’esperienza omnicanale". «Cerchiamo di analizzare i comportamenti dei nostri consumatori, raccogliamo costantemente i loro feedback sull'esperienza di gioco in modo tale da assicurarci che il livello di soddisfazione dei clienti sia sempre molto alto. In particolare, utilizziamo i dati per attività di 'caring': per noi il gioco sostenibile è la priorità aziendale», ha sottolineato. «Cerchiamo di analizzare i comportamenti dei clienti, verificare quando un comportamento è sano e quando invece tende a essere deviato verso un eccesso di consumo» e, nel caso in cui avvenga, «proviamo a riportare il nostro cliente all’interno di 'paletti' di gioco regolare e sano». Ad esempio, «mettiamo a disposizione dei nostri clienti un limite di spesa massimo» per il gioco, per «prevenire le situazioni di eccesso di consumo», perchè più si va avanti e più «diventa difficile intervenire. Vogliamo che il gioco resti un gioco, un’esperienza di divertimento sempre più coinvolgente anche grazie alle nuove tecnologie».
«In questo senso, stiamo lavorando molto sulla realtà virtuale e sul metaverso», attraverso il quale «andremo a offrire un'esperienza nuova ai nostri giocatori: è un futuro che si sta delineando, ma è certamente molto vicino», ha aggiunto Massimo Ingrassia, Retail Managing Director di Sisal. «Negli ultimi due anni, con la pandemia che ha rappresentato un momento di rottura importante, l'online ha raddoppiato il suo peso: è un cambiamento enorme, ma anche la normale evoluzione delle cose. Anticiparla ci fa anche offrire un servizio migliore ai nostri consumatori», ha spiegato. «L’esperienza online non deve diventare di isolamento, vogliamo che rimanga un’esperienza sociale e positiva, a un costo che rimanga sostenibile nel tempo per i nostri clienti. Quindi anche il metaverso vedrà il combinato sinergico dell’esperienza digitale e tecnologica con quella sociale dei nostri negozi», ha concluso Tiso.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password