Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 30/03/2020 alle ore 08:16

Attualità e Politica

10/03/2020 | 18:15

Coronavirus, Confindustria Alberghi chiede lo slittamento per la lotteria degli scontrini

facebook twitter google pinterest
coronavirus Confindustria alberghi

ROMA – L’emergenza legata alla questione Coronavirus sta colpendo tutti i settori dell’economia italiana. Proprio per far fronte a questi problemi, oggi Confindustria Alberghi ha inviato una lettera indirizzata al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, al Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini e al Sottosegretario del MiBACT Lorenza Bonaccorsi. Nella lettera sono spiegate le problematiche del settore e sono state chieste alcune linee di intervento per far fronte alla crisi attuale. All’interno di queste, Confindustria Alberghi ha richiesto «lo slittamento dei termini di adeguamento per la lotteria degli scontrini» che sarebbe dovuta partire il prossimo 1° luglio.

«Sappiamo di chiedere molto al Governo – dichiara Maria Carmela Colaiacovo, Vice Presidente di Associazione Italiana Confindustria Alberghi – ma ciò che ci spinge a farlo è la consapevolezza di quanto tutti questi elementi concorrano a sostenere un settore che ha solide basi e tutte le carte in regola per recuperare terreno non appena la fase attuale, grave e contingente, sarà superata. Il mondo del turismo italiano ha voglia di ripartire e, così come già accaduto in passato, era la crisi del 2008, vogliamo trovarci pronti e preparati per poter contribuire al rilancio dell’intero Paese».

GB/Agipro

  

 

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password