Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 13/05/2021 alle ore 20:50

Attualità e Politica

09/12/2020 | 16:28

De Raho (Antimafia): "Corruzione strumento privilegiato delle mafie per infiltrare le imprese sane"

facebook twitter pinterest
de raho antimafia corruzione

ROMA  - «La corruzione rappresenta oggi lo strumento con il quale le mafie riescono ad accaparrarsi gli appalti. Oltre all'intimidazione, da anni le mafie utilizzano forme diverse di pressione, soprattutto nel centro e nel nord Italia, attraverso le quali aggregare consenso e costituire una coalizione anche con le imprese sane». È quando ha detto il procuratore nazionale Antimafia, Federico Cafiero De Raho, nel corso della maratona in diretta streaming "Il virus della legalità", organizzata dalla Fondazione De Sanctis in occasione della Giornata internazionale contro la corruzione. 
«Questo aspetto è quello di maggior rischio - ha proseguito - in questo modo c'è un'infiltrazione nell'economia, tendono ad ad acquisire consenso sociale e questo vale anche per il sostegno elettorale, per arrivare a un patto con i soggetti per i quali ci si è spesi. L'infiltrazione diventa l'obiettivo primario». Dal punto di vista legislativo e repressivo, ha sottolineato De Raho «molto è stato fatto». Il procuratore ha ricordato la legge Severino del 2012 che ha previsto l'Anac e la "spazzacorrotti" del 2019, che ha aggravato le pene e ha previsto nuove misure di prevenzione. Secondo De Raho il prossimo passo è puntare sulla formazione: «È necessario che scuola formi a questi sentimenti di contrasto e che anche in ambito privato vengano osservate le regole». LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

MillionDay ritardatari

MillionDay: il 33 ancora leader dei ritardatari a 42 turni

13/05/2021 | 19:01 ROMA - Il 33 resta alla guida dei ritardatari del MillionDay con 42 turni di assenza, dopo l'estrazione di giovedì 13 maggio. Resistono anche il 26, via da 36 estrazioni, e il 17 (28). Tra i cinque numeri più assenti...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password